MoonFish


Mail: moonfish999@libero.it

Dopo i primi anni in balia di radio e tv (Cecchetto!...), ho reagito al torpore e mi sono dato una scossa scavando nel patrimonio musicale underground di tutti i generi, complici le pessime amicizie con tre metallari, due punk, un dark ed un rockabilly più grandi di me... Era più o meno il 1987. In breve divenni appassionato degli estremi: metal molto metal, dark molto dark, punk molto punk, e perché no... musica eterea molto eterea.
Disprezzo la musica senz'anima, di qualsiasi genere. Per me conta molto di più la passione e la convinzione che il ditino giusto sul tastino giusto al momento giusto.

Dischi che mi hanno cambiato la vita (in ordine cronologico):

Missing Persons - "Walking In L.A."
Sigue Sigue Sputnik - "Flaunt It"
Bon Jovi - "Slippery When Wet"
Deep Purple - "Made In Japan"
Iron Maiden - "Killers"
Ramones - "It's Alive"
Slayer - "Reign In Blood"
Discharge - "Why"
Bauhaus - "The Sky's Gone Out"
Napalm Death - "Mentally Murdered"
Cranes - "Forever"
CCC CNC NCN - "Suicidio Modo d'Uso"
DarkThrone - "A Blaze In The Northern Sky"
Dead Can Dance - "Within The Realm Of A Dying Sun"
Calva Y Nada - "El Peste Perverso Lleva Mi Peluca"