WALKYRYA
Walkyrya

Etichetta: autoprodotto
Anno: 2003
Durata: 26 min
Genere: Thrash/Classic Metal


I Walkyrya sono una band proveniente dalla Lucania, nata nel 1999 dalla collaborazione di due musicisti, Vincenzo e Donato, e da quello che ho potuto apprendere dalla bio i nostri hanno cercato di fondere la cultura della propria regione con la musica Metal.
Non so... durante l'ascolto del CD sono rimasto piuttosto perplesso, non sono riuscito a definire con chiarezza dove i Walkyrya vogliano andare a parare, va bene citazioni poetiche, cori simil-medioevali e la copertina dell'artwork chiaramente fantasy (sì d'accordo è rappresentato il Castello di Melfi... ma è pur sempre qualcosa legato alla mitologia e alla storia), il fatto è che la musica è decisamente un calderone dove ci sta proprio tutto, teoricamente qui si suona Thrash dai connotati moderni... a volte in italiano... a volte in inglese, come nella terza traccia "Metal Bull" (ahem... che titolo...) introdotta da un sonoro muggire di un toro...
Subito dopo entra in scena "One More Time", brano acustico e introspettivo, così come "Ultimo Tormento", vivacizzato da chitarre distorte e da molta più melodia, con tastiere di fondo. Tastiere che con porzioni massicce vengono inserite anche su "Dust On My Skin", dove spesso e volentieri la voce mi è risultata un po' incerta... attenti alla pronuncia poi, questi sono solo consigli.
La cosa che invece mi ha proprio spiazzato è il brano "Ring Of Fire"... introdotto da trombe versione messicana... e da un incedere allegretto e scanzonato stile "Toy Dolls"!!! La chiusura ci viene offerta con "Sweet End (we salute you)", altro brano dal coro medioevaleggiante... beh... sicuramente le idee sono poco chiare, non vedo una direzione ben precisa, la voce rende nelle parti simil-Bay Area, con quel timbro vicino a Dave Mustaine, il resto è qualcosa che non riesco a configurare con uno stile definito... troppo altalenante, e se aggiungo che la qualità media delle canzoni non è eccelsa il piacere nel risentire il CD cala parecchio.
Comunque sia... questo è un primo lavoro, ben eseguito e fatto con entusiasmo, nel futuro bisognerà lavorare per ricercare un propria personalità, questo è il mio suggerimento.
(Muad'Dib - Gennaio 2004)

Voto: 6.5


Contatti:
Mail: info@walkyrya.com
Sito internet: http://www.walkyrya.com/