POTENTIAL THREAT SF
2.0 EP (MCD)

Etichetta: Potential Music / Alkemist Fanatix
Anno: 2005 (?)
Durata: 9 min
Genere: thrash metal


Sapete quando si dice che per certe persone il tempo sembra non passare mai? E' appunto questo il caso dei Potential Threat SF i quali sembrano rimasti bloccati musicalmente più o meno fra il 1984 e il 1990. La parola "bloccati" però ha una connotazione troppo negativa: dirò allora che i Potential Threat SF hanno scientemente fermato il tempo e hanno deciso di vivere musicalmente negli anni in cui uno sparuto manipolo di band provenienti della "Bay Area" (non a caso i nostri sono di Frisco e ci tengono a farlo sapere) rivoluzionava per sempre il modo di sentire e suonare metal.
I quattro brani di questo MCD rispecchiano infatti tutti gli stilemi tipici del thrash metal (e perfino i cliché se vogliamo) in maniera quasi inquietante.
Intendiamoci però: le canzoni non sono affatto male!
Le influenze sono quelle che ci si può aspettare in un gruppo del genere: una dose più che abbondante di Metallica (pre "Black Album" ovviamente) per quanti riguarda look, testi, modo di cantare e struttura dei riff; un pizzichino di Suicidal Tendencies per quanto riguarda l'approccio hardcore-skate-punk (di cui i Metallica dei primordi erano comunque intrisi); una dose di Sepultura qui e lì (perchè nemmeno i Potential Threat SF credo vogliano essere così tanto filogicamente corretti) e perchè no, una spolverata di Defiance, gruppuscolo che a me piaceva (ascoltate "Beyond Recognition" se proprio volete/dovete), ma che non ha mai lasciato segni notevoli sulla dura scorza del thrash metal.
Accennavo al look delle tre Potenziali Minacce (un nome che dà da riflettere....) andate sul loro sito in perenne costruzione per rendervi conto di quanto questi ragazzi vivano in un tempo che fu.
Perfino la facciaccia del cantante, con quell' espressione tesa (e un po' ridicola...) ricorda vagamente James Hetfield! Unica concessione al "moderno" il piercing del batterista Kenny.

L'aspetto vagamente inquietante di cui poco sopra per me risiede proprio qui: i Potential Threat SF non solo amano riprodurre musica di ventanni fa come ventanni fa, ma anche look e atteggiamenti sono esattamente identici.
In fin dei conti abbiamo a che fare con una tribute band, la cosa interessante per me è che rendano omaggio a un genere (ancichè a un singolo gruppo) e a un "periodo storico" che pare così vicino nel tempo. Sono dei moderni "rockabilly"! L'equivalente di quei pazzoidi (in senso buono) che si vestono perfettamente anni cinquanta e suonano solo quella musica con quelle chitarre e quei suoni. Gente per cui il mondo si è fermato quando Elvis è andato a militare.
In questo caso abbiamo a che fare con una band per cui il mondo si è fermato con Cliff Burton.

Tirando le somme: un gruppo "sociologicamente interessante", musicalmente nostalgico e revivalista, ma tutto sommato divertente.
(Duca Chiodo Dellacroce - Maggio 2007)

Voto: 7


Contatti:
Mail Potential Threat SF: info@potentialthreatsf.com
Sito Potential Threat SF: http://www.potentialthreatsf.com/

Sito Alkemist Fanatix: http://www.alkemist-fanatix.com/