OVERKILL
Taking Over

Etichetta: Atlantic
Anno: 1987
Durata: 44 min
Genere: Thrash/Speed


Mamma mia il secondo album degli OverKill quanto mi ha sempre fato godere!!!!!!!!!!!!!!!! Questo è un disco davvero fantastico che contiene alcune delle loro più belle canzoni di sempre!!! Il gruppo propone il suo solito thrash metal sporcato con inserimenti speed e citazioni del metal più classico, e lo fa con la solita classe che aveva contraddistinto quel fenomenale dischetto d'esordio che risponde al nome di "Feel The fire"!!!! Si parte con l'acceleratore schiacciato a tavoletta! Il compito di aprire le danze spetta a "Deny The Cross" che tira come pochi!! Davvero questo pezzo ha il potere di scaravantarvi a 100 metri dalla vostra camera, quindi fate attenzione!! Bobby "Blitz" è il solito tornado di energia e ogni volta che grida in quel microfono viene giù l'intonaco dai muri!! Altro gioiello, ma veramente prezioso, è "Wrecking Crew" che diventerà uno dei classici dal vivo del gruppo di New York!! Anche qui siamo su livelli esageratamente elevati!! Il gruppo è una bomba ad orologeria pronta ad esplodere!!! I 4, all'epoca erano in 4, sono perfettamente oliati e sanno come colpire e stendere chiunque sia cosi pazzo da ascoltarli senza protezioni!!!! "Wrecking Crew" vi arriverà addosso come un'esplosione e mentre voi sarete lì a cercare di riprendervi per la botta il gruppo avrà già incominciato con le prime note di "In Union We Stand"!!! Questo è davvero un pezzo da brividi!! Una sorta di dichiarazione metal che i Manowar si sognano!!! Un giuramento sulla fedeltà al mondo e all'attitudine metal che fa davvero rabbrividire e che molti gruppi power e balle varie di adesso dovrebbero ascoltarsi per capire che per fare heavy metal non serve il pantalone di pelle all'ultima moda, super nuovo e splendente, bastano un paio di jeans sdruciti e buone idee ed il gioco è fatto!!!!!!! Grandi, grandissimi OverKill che hanno sempre saputo essere fedeli alle loro idee!!! In ultimo vorrei ancora citare "Electro-violence" che è davvero come una seduta di elettro-shock!! Una scarica elettrica che pasa lungo la schiena e vi arriva dritta in testa, lasciandovi tramortiti per qualche ora!!!!!!! Album eccezionale questo, che merita l'acquisto da chiunque ami la musica di questo tipo, intendo il metal in generale!!! In quest'album, come nei successivi, gli OverKill erano in piena forma e quindi vale davvero la pena di ascoltarli come si deve! Se lo meritano!!!
(EvilEnry - Dicembre 2002)

Voto: 9



Degli OverKill preferisco "Feel The Fire", ma pure questo è figo! Ci sono un bel po' di sane canzoni thrash, e poi c'è "In Union We Stand", una canzone defender da cantare tutti in coro!!! Peccato che sia l'unico che non è mai stato ristampato, quindi trovarlo ora è un casino. Se vi capita tra le mani fateci un bel pensiero, ne vale la pena!
(teonzo - Dicembre 2002)

Voto: 8.5



Ottimo album di thrash, buonissime canzoni, forse rispetto al mio preferito "Feel The Fire" perdono qualcosa dal punto di vista della improvvisazione e della composizione, che risulta più curata e meno spontanea.
(metalchurch - Gennaio 2003)

Voto: 8