OVERGARVEN
Promo 2005 (promo)

Etichetta: autoprodotto / Sirrah Productions
Anno: 2005
Durata: 21 min
Genere: death metal melodico


Non voglio dilungarmi più di tanto sulle note biografiche di questa band, anche perché presto pubblicheranno il loro album di esordio, e ci sarà abbastanza spazio per scriverne in quella sede. E' importante piuttosto sapere una cosa: questo "Promo 2005" è stato stampato in 500 copie, inviate successivamente ai vari media ed alle etichette. Lo scopo è ovviamente quello di promuoversi, e di ottenere di conseguenza un contratto discografico. Tutte e cinque le tracce del promo compariranno nel debut-album, che dovrà intitolarsi "Just A Fake".
La formazione di questi greci vede Kostas al microfono, Nick e Nikos alle chitarre, Peris al basso e Teo alla batteria. Kostas è anche il proprietario della Sirrah Productions, etichetta dalla quale ci è arrivato il promo (che risulta, di fatto, autoprodotto).
Le battute iniziali di "Bleeding World" sono caratterizzate da un arpeggio delicato che sorregge la melodia della chitarra di Nick. Si tratta di un breve crescendo che spiana la strada alla vera natura della canzone. La musica si incattivisce (peccato per la produzione piatta), tramutandosi in un death metal melodico suonato con passione. Al growling secco di Kostas vengono alternati dei sofisticati vocalizzi femminili, ad opera dell'ospite Eleni Galanopoyloy (affiancata, in questo promo, anche da Tasos Karapazogloy). In questo caso, lo stile dei greci tradisce dunque due influenze: la scuola melodica svedese, per quanto riguarda il death metal, ed il gothic più commerciale, al quale si ispira nella ricerca di atmosfere e di melodie vocali di facile presa.
"Just A Fake", è facile dedurlo, dovrebbe essere la title-track dell'album di prossima pubblicazione. Si tratta di una traccia più stimolante della precedente, se non altro perché è suonata con una buona grinta. Gli elementi più delicati e gotici sono spariti quasi del tutto: è ora il thrash, mescolato ad un pizzico di metal classico, ad avere la meglio. Come "Bleeding World", anche "Just A Fake" avrebbe potuto rendere meglio con una registrazione più dinamica. I musicisti dimostrano una buona intesa ed una tecnica sufficientemente sicura.
"Shattered Values" è molto simile alla precedente. Un death melodico ben suonato, ricco di influenze, ma anche un po' troppo nella norma. Mi dà pochi spunti di commento, e questa non è una buona cosa. Che la sua durata sia troppo breve?
"...Rehenta" si distingue per un riffing mediorientaleggiante. Gli elementi utilizzati dagli Overgarven sono sempre gli stessi. Il gruppo dimostra perciò una certa coerenza stilistica, ed una discreta naturalezza nel songwriting. Le canzoni sono ispirate, ma forse manca quel briciolo di raziocinio che possa scremare i riff banali da quelli più interessanti. "...Rehenta" è comunque una canzone valida, carica di feeling epico e arricchita da sporadiche tastiere.
"Let Me Die" è una traccia sorprendente, la migliore del lotto. Il punto di forza sta nella melodia delle voci pulite di Eleni e Tasos, che donano alla canzone una spinta eroica ma al tempo stesso malinconica. A volte intervengono le vocals distorte, per non allontanare troppo la canzone dallo stile degli Overgarven. Eppure, proprio questo suo differenziarsi la rende così interessante. Sembra quasi, paradossalmente, che questi greci siano più abili a suonare heavy metal che death metal melodico! "Let Me Die" è la composizione più evocativa di tutto il promo, e tanto basti.
Nel suo insieme, questo promo non mi ha entusiasmato oltremodo. Non so quante tracce conterrà l'album, ma sarà molto difficile si riveli qualcosa di più di un onesto disco di death melodico. La musica degli Overgarven è piacevole, talvolta discretamente strutturata.. ma tutto finisce lì. E' importante che rendano la loro proposta musicale più originale, creativa e che curino maggiormente i particolari. O che puntino tutto sulla strada indicata da "Let Me Die".
(Hellvis - Marzo 2006)

Voto: 6.5


Contatti:
Taoysanidis Konstantinos
Agias Varvaras 143 A
Komotini 69100
GREECE
Mail Overgarven: overgarven@mail.gr
Sito Overgarven: http://www.overgarven.com/

Sito Sirrah Productions: http://sirrahprod.tripod.com/