OBSTRUCTION
U'jvÚr

Etichetta: Hammer Music Productions
Anno: 2000
Durata: 65 min
Genere: Classic Metal


Non avrei mai detto che mi sarei cimentato nella recensione di un gruppo Metal Ungherese... che per giunta utilizza il cantato in madrelingua! (Aspetta ancora un po' di tempo e saremo invasi di roba dall'Est... - nd teonzo)
Questo lavoro mi Ŕ capitato fra le mani per caso, grazie ad un amico che aveva fatto un viaggio in questa nazione. Il CD Ŕ stato prodotto nel 2000 ed all'interno Ŕ addirittura possibile trovare una sezione multimediale, che praticamente ricalca il loro sito. Non sono riuscito a capire quasi nulla dalla biografia in Ungherese, a parte la data 1995 che dovrebbe indicare l'anno di formazione.
Devo dire che l'impatto iniziale col CD, soprattutto esteticamente, Ŕ stato abbastanza contrastante... il monicker della band Ŕ di per se anonimo, l'artwork e la parte grafica sono qualcosa di indescrivibilmente brutto e di poco appropriato, a questo bisogna aggiungere che le foto interne dei membri sono allucinanti! Sfido chiunque a non ridere di fronte alle buffe facce in posa di questi cinque ragazzi. Probabilmente madre natura non si Ŕ sprecata tantissimo con loro, ma non mi sembra nemmeno il caso di prendere in giro delle persone che magari ci hanno messo tutto l'impegno possibile per creare qualcosa di buono in un posto come l'Ungheria.
Dopo questi presupposti chiunque avrebbe lanciato il CD dalla finestra senza nemmeno ascoltarlo, ma non Ŕ lo spirito con cui affronto solitamente la musica, fortunatamente. Devo dire invece che sono rimasto piuttosto stupito dalla professionalitÓ e dalla cura con cui Ŕ stato registrato il lavoro, i suoni sono buoni e molto validi, non eccezionali, ma paragonati ad altre schifezze che ho sentito sono pi¨ che convincenti.
Anche il songwriting generale non Ŕ assolutamente malvagio, anzi, i ragazzi ci sanno fare sugli strumenti! Molto buone le parti soliste di chitarra, a tratti non originalissime ma tecniche e ben suonate, la batteria fa il suo dovere precisa ed incalzante, il cantato non Ŕ altissimo ma si lascia ascoltare senza problemi. Curioso sentire l'inflessione linguistica con dei riff di puro heavy classico, suoni a cui la band si dedica con convinzione.
A tratti si riscontra qualche piccola ingenuitÓ, poca originalitÓ e cose giÓ sentite, ma Ŕ anche vero che questo Ŕ un esordio, a mio parere migliore di tanti altri pi¨ 'blasonati'. Lo stile a tratti ricorda qualcosa dei Maiden, unito a belle parti corali eseguite daI membri del gruppo, che in alcuni casi potrebbero essere ricavate da elementi 'folkloristici' della loro terra.
Tutto sommato un album non eccelso ma pieno di tanta onestÓ, consiglio di visitare il loro sito e di scaricare qualche pezzo per farvi un'idea generale della band, a mio parere pi¨ che positiva.
E mi raccomando... non ridete guardando le foto!
(Muad'Dib - Gennaio 2003)

Voto: 8.5


Contatti:
Mail: obstruction@freemail.hu
Sito internet: http://www.extra.hu/obstruction