MONGREL
Fear, Lies And Propaganda (Ristampa)

Etichetta: Immolation Records / Screaming Ferret Wreckordings
Anno: 2008
Durata: 46 min
Genere: punk/hardcore/alternative con spunti metal


I Mongrel sono americani, e si sono formati nel 2003. "Fear, Lies And Propaganda", il loro unico lavoro fino ad oggi, è stato registrato tra l'aprile ed il giugno 2006 nello studio Moontower, in Massachussets. La copia in mio possesso è quella originale, ma il gruppo si è accordato un anno fa con l'etichetta Screaming Ferret Wreckords, per la ristampa del CD. Visto che è proprio la ristampa che dovrei promuovere, tratterò la prima stampa come se si trattasse di una riproposizione del debut album. Non sò se la ristampa avrà delle bonus-track (credo proprio di no, comunque) o se l'artwork sia diverso. La copia in mio possesso è racchiusa in un bel libretto professionale contenente tutti i testi, e con la copertina decorata da tanti schermi televisivi.
Nonostante il gruppo abbia pubblicato solo questo lavoro, ha un curriculum abbastanza sostanzioso, soprattutto per quanto riguarda i passaggi per radio delle loro canzoni ed il numero di concerti negli Stati Uniti, di supporto a gruppi di tutto rispetto.
Ma che musica propongono questi Mongrel? Beh, la loro musica è essenzialmente punk/hardcore. Anzi, più hardcore che punk. Ed il tutto è impreziosito da frequenti incursioni in altri generi, con strizzatine d'occhio al metal ed ai generi più alternativi. Insomma, la proposta dei Mongrel è gustosa, ricca, sfacciata, intrigante e piena di sorprese. Soprattutto, è incredibilmente istintiva e genuina. Il lato tecnico non è guardato più di tanto, anche se i musicisti sanno suonare bene. Però l'attitudine della band è essenzialmente punk. Non il punk degli anni '70, e infatti non è loro intenzione proporre una musica legata totalmente al passato. I Mongrel guardano avanti ed arricchiscono il loro punk con tutto ciò che gli suggerisca la loro ispirazione.
Il quartetto, composto da Adam Savage (chitarre - ma da poco è entrato in formazione anche Andrew X), Drew Barker (voce), Ed Loguercio (batteria) e Rev (basso), ha pubblicato un CD di ben quarantasei minuti, con quattordici tracce di valore consistente, ma che scivolano via lisce l'una dietro l'altra, senza comunicare mai sensazioni di stanchezza o pesantezza. E non si tratta di superficialità del songwriting! Anche perchè questo "Fear, Lies And Propaganda" può essere messo nel lettore CD quante volte si voglia, ma non stanca mai! Canzoni di puro hardcore come "I Refuse", "Who Would Jesus Destroy", "Shut Your Mouth (Open Your Eyes)", "No Gods, No Masters" o "Without Mercy" sono vivaci come non mai, con il loro spirito indipendente alla Alternative Tentacles... e anche quando sono deviate dal hard rock, come "Immolation", non guastano affatto.
E tutto funziona bene, se non fosse per le tante, tantissime influenze presenti nel songwriting, che ridimensionano un po' lo spirito creativo del gruppo. Ma è bello partecipare a questo gioco di ricerca, per individuare le influenze. Ad esempio, "Bound To Crash" avrebbe potuto essere scritta dagli ultimi System Of A Down, mentre l'inizio simil-raggae misto hardcore di "Shut Up, Get Dead" potrebbe ricordare in qualche modo i Bad Brains. O ancora i richiami ai Corrosion Of Conformity o ai Mule di "Watching Myself Die".
Anche l'hardcore della band presenta molte influenze, Misfits su tutti, ma anche altri gruppi (Rancid nei momenti più punk). Il tutto mescolato col metal, in maniera molto indipendente.
"Fear, Lies And Propaganda" non è un disco originale, nè particolarmente creativo. Però è decisamente ben fatto, e come tale penso non sia affatto un acquisto inutile! Consigliato a tutti, in caso non disegniaste l'hardcore ed abbiate voglia di divertirvi!
(Hellvis - Ottobre 2008)

Voto: 7.5


Contatti:
Mail Mongrel: MongrelBand@yahoo.com
Sito Mongrel: http://www.MongrelBand.com/

Sito Screaming Ferret Wreckords: http://www.screamingferret.com/