KING'S EVIL
Deletion Of Humanoise

Etichetta: Worldchaos Production
Anno: 2001
Durata: 35 min
Genere: thrash


"Deletion Of Humanoise" è il primo (e finora unico) album dei giapponesi King's Evil, un gruppo che suona thrash metal. La line-up che ha inciso questo album era composta da Masamichi Yamada (chitarra), Wataru Yamada (chitarra e voce), Takachika Nakajima (basso, cori) e Eiji Murakami (batteria).
L'album comprende 8 canzoni, ed è molto facile da descrivere: prendete un buon gruppo thrash che suona con l'anima, dategli dei suoni tipo "The Antichrist" dei Destruction (un po' meno pompati), ed ecco questo "Deletion Of Humanoise". Le similitudini con quell'album dei Destruction sono molte, sia perché è tutto tirato, sia perché la voce è quasi uguale a quella di Schmier, sia perché ci sono quei cazzo di suoni compressi e di trigger a rompere i coglioni. La differenza coi Destruction sta tutta nel fatto che almeno queste canzoni hanno un'anima dietro, e non sanno di plastica totale come nel caso dei Destruction. Purtroppo l'alone di plastica c'è anche qui, dato dalla produzione in stile moderno. Non finirò mai di dire che suonare thrash in puro stile anni '80 ed usare i trigger è un controsenso totale, si rovinano le canzoni!!! Per il resto c'è poco da dire, non c'è nulla di nuovo qua dentro, e se conoscete un pelo il thrash avete già capito come suona questo CD. L'unico tratto distintivo è dato da qualche growl usato nei cori, ma è sporadico.
La confezione è discreta e niente di più: in copertina c'è un disegno trucido ottenuto mescolando qualche immagine al PC, nulla di che. Il libretto contiene tutti i testi (che trattano i soliti temi thrash), ed ha una grafica scarnissima.
Che altro dire? Alla fine questo è un album che si lascia ascoltare senza problemi, e dà anche un po' di divertimento. Le canzoni sono tutte di buon livello, tranne la ultima "Scream" che è proprio figa. Si tratta del classico album thrash che non dice un cazzo di nuovo ed è dedicato solo ai maniaci del genere. La pecca è la produzione plasticosa: avessero usato dei suoni vivi gli avrei dato 7.5, per l'uso dei trigger mi verrebbe da smerdarli con un 5, ma mi stanno simpatici e non li penalizzo troppo. Questo album si trova in offerta in vari cataloghi, io ad esempio l'ho pagato 3 euro, per quel prezzo vale la pena comprarlo.
(teonzo - Maggio 2004)

Voto: 7


Contatti:
Sito King's Evil: http://www1.odn.ne.jp/~cic20100/
Sito Worldchaos Production: http://www.world-chaos.com/