KICK AXE
Rock The World

Etichetta: Roadrunner
Anno: 1987
Durata: 46 min
Genere: prog/epic


Questo sconosciuto gruppo canadese ha prodotto quattro album, questo è l'ultimo. Ascoltando il disco per la prima volta si resta sorpresi e affascinati dalle atmosfere che riesce a diffondere, le sonorità si mantengono in bilico tra il progressive ed il genere epic meno hard, basato più sull'atmofera dei suoni.
I fratelli Gillstrom alla chitarra/tastiere e batteria, accompagnati dal bassista e tastierista Langen, sono dei musicisti di gran classe e non cadono nella trappola del tecnicismo estremo; il cantante George Criston è assolutamente favoloso, dotato di una voce che non so descrivere ma che mi piace enormemente. Altro lato positivo delle composizioni è l'utilizzo molto efficace dei cori che arricchiscono notevolmente i brani.
Difficile segnalare i brani ma opterei per l'anthemica title-track, la cover stupenda dei Fleetwood Mac "The Chain", di cui non conosco l'originale, le epiche "Devachan" e "The Dark Crusade", la ballad "We Still Remember" (unica canzone di cui è riportato il testo nel disco). La produzione è buona anche se poteva essere migliore. Decisamente brutta la copertina, un basso che trafigge il nostro pianeta.
Per concludere consiglio a chi trovasse il vinile o CD (se stampato) di non farselo sfuggire, questo album personalmente lo ritengo un vero capolavoro, piace al primo ascolto e finisce troppo presto di girare sul piatto.
(metalchurch - Agosto 2002)

Voto: 10 e lode


Contatti:
Sito internet: http://web.quick.cz/mdb/kickaxe/