GASKIN
No Way Out

Etichetta: Rondelet Records
Anno: 1982
Durata: 36 min
Genere: NWOBHM


Nella recensione di "End Of The World", primo album degli inglesi Gaskin, c' scritto chiaro e tondo: il disco molto figo, ma l'unica cosa che non gli permette di splendere enormemente la voce del chitarrista-fondatore-compositore Paul Gaskin. Per il loro secondo lavoro, ecco che viene reclutato un cantante vero e proprio, lasciando Paul alle "sole" chitarra e composizione. Il nuovo acquisto si chiama Bren Spencer, e sfortunatamente non uno di quei cantanti che lasciano il segno... questo non lo lascerebbe neanche in 3 metri di neve! La sua voce totalmente priva di un bench minimo barlume di grinta, atona e pure svogliata... evviva! Come se non bastasse, i Gaskin svoltano abbastanza nettamente verso un rock duro di facile digestione, abbandonando i territori metal/prog esplorati con il loro bellissimo primo LP; ne deriva un disco scialbetto, con quella noiosa voce che ronza per pi di mezz'ora.
L'unica cosa che salva "No Way Out" da un'insufficienza grave la magica chitarra di Paul Gaskin, ancora capace di dispensare grandi riff ed emozionanti assoli; belli quello di "Dirty Money", "Free Man", "Say Your Last Word", peccato che i pezzi siano di una noia mortale. Per non sprecare altro tempo, faccio prima a dirvi quali sono i brani migliori: senz'altro "Broken Up", dal riff alla Motley Crue, senza la voce di Vince Neil per (magari!). Anche "High Crime Zone" non male, pu vantare un'altra invenzione di Paul Gaskin e una bella doppia cassa che almeno svegliano un po' l'ascoltatore addormentato. Ma non ci sono problemi, si torna a ronfare con gli ultimi due pezzi!
Dunque un disco mediocre, salvato da ottimi riff qua e l e da assoli altrettanto degni di nota; anonima la sezione ritmica, le belle trovate del primo disco sono qui assenti, e basso/batteria appaiono pure loro annoiati in un 4/4 perenne... e il cantante? Ovvio, bocciato!
Da un paio di anni uscito il nuovo disco dei Gaskin, il sucessore di questo, dal titolo "Stand Or Fall" (non la canzone degli Anthrax!); ci stavo facendo un pensierino, ma se ci dovesse essere ancora Bren Spencer alla voce? Che dite, preparo il pigiama?
(Randolph Carter - Gennaio 2003)

Voto: 5.5


Contatti:
Sito internet: http://www.gaskin2000.com/