BLAZE BAYLEY
Alive In Poland (DVD)

Etichetta: Metal Mind Productions
Anno: 2007
Durata: 145 min
Genere: heavy metal


Non so cosa ne pensiate voi, ma a me Blaze Bayley sta simpatico! Poveraccio, la sua storia la sappiamo tutti: di punto in bianco si ritrova a sostituire uno dei frontman più incredibili della storia del metal, in una delle due/tre band universalmente riconosciute all'interno del genere. I fan, tutto sommato, non riescono ad accettarlo, i concerti iniziano a svuotarsi, il malumore aumenta e, dopo appena due album, ecco tornare a casa il figliol prodigo Bruce Dickinson, tra brindisi e festeggiamenti. Per carità, c'ero anch'io tra quelli che esultavano alla notizia della reunion, ma, diciamoci la verità, il buon Blaze ha fatto un po' da capro espiatorio di una situazione ben più complessa: Harris e compagnia non erano ancora riusciti a scrivere delle linee melodiche adatte alla voce del nuovo cantante, la sua voce era totalmente inadatta a cantare i vecchi classici (ricordo una versione di "The Clairvoyant" da far accapponare la pelle per l'orrore) e, in più, c'era stato quel brutto incidente in moto che aveva compromesso seriamente la mobilità del frontman per un paio d'anni.
Dopo tutte queste vicissitudini, in pochi avrebbero scommesso su una fortunata carriera solista di Blaze Bayley e, invece, lui si è rimboccato le maniche e, senza piangersi addosso, ha iniziato a scrivere, anno dopo anno, album di metallo fumante. Niente che faccia gridare al miracolo, ma sempre lavori dignitosissimi, pieni di buone canzoni e cantati, finalmente, con la naturalezza di chi conosce i propri mezzi.
Arriviamo, quindi, a parlare di questo "Alive In Poland", un concerto registrato al Metalmania Festival e pubblicato dalla Metal Mind Productions, etichetta polacca che ormai sta dando alle stampe una valanga di DVD, tutti di discreta qualità.
Iniziamo proprio dalla qualità visiva: il concerto è filmato decisamente bene, niente virtuosismi di regia, niente effetti strani, ma solo delle belle inquadrature, che valorizzano il palco e le luci, decisamente superiori a quelle di un normale club. La confezione del DVD è curata sotto ogni aspetto, mentre a livello sonoro devo dire che non sono stato totalmente soddisfatto. L'equalizzazione mi è parsa un po' sfasata, ma devo dire che la cosa potrebbe tranquillamente imputarsi al mio impianto, decisamente non all'altezza di un 5.1.
Passando, invece, al concerto vero e proprio, bisogna dire che non c'è di che lamentarsi: la performance della band è buona e Blaze si rivela un ottimo frontman e un cantante efficace. La prova dei singoli musicisti non è stellare (soprattutto nei brani dei Maiden) ma comunque discreta, d'altra parte il povero Blaze è stato spesso sfortunato da questo punto di vista e ha dovuto riformare la band da capo in più d'una occasione. Niente da dire, invece, sul compito svolto dal cantante: energico, vitale e comunicativo, diverte il pubblico con una serie di siparietti in cui presenta le canzoni con uno stile 'true', un po' tipo i discorsi di Joey DeMaio, tanto per intenderci.
La scaletta, infine, è ben bilanciata tra gli episodi tratti dalla carriera solista di Blaze e dai brani dei due album dei Maiden: da questi ultimi, per la precisione, vengono tratte "Futureal", "Man On The Edge", "Two Worlds Collide", "Look For The Truth", "Sign Of The Cross" e perfino "Virus", il brano inedito incluso nella raccolta "The Best Of The Beast".
Decisamente completo anche l'apparato degli extra, che contengono una lunghissima e interessante intervista a Blaze, un'intervista ai membri della band, un video del brano "Hollow Head", gallerie di foto, biografia, discografia e immagini per il desktop.
Che altro aggiungere? Se appartenete alla categoria di chi vuole cancellare la parentesi dei Maiden con Blaze Bayley, allora lasciate pure perdere questo DVD, ma se un album come "The X Factor" o "Silicon Messiah" non vi lascia indifferenti, come nel caso del sottoscritto, allora date una chance a questo "Alive In Poland". Ne vale la pena
(Danny Boodman - Ottobre 2007)

Voto: 7.5


Contatti:
Sito Blaze Bayley: http://www.planetblaze.com/

Sito Metal Mind Productions: http://www.metalmind.com.pl/