BESTIAL MOCKERY
A Sign Of Satanic Victory (7")

Etichetta: Warlord Records
Anno: 2002
Durata: -- min
Genere: Black Metal


Gli svedesi Bestial Mockery ci propongono un black tanto semplice quanto tradizionale. Questo 7" è interessante per chi ama il black più ortodosso, per chi è un inguaribile nostalgico di quelle sonorità. Le quattro canzoni che compongono "A Sign Of Satanic Victory" scorrono via leggere all'orecchio dell'ascoltatore, risultando per lo più innocue. L'approccio musicale dei Bestial Mockery è più vicino al suond di matrice norvegese che a quello della natia Svezia. Divertenti i titoli delle canzoni: "Blackened Death", "Fucking Dike", "Circumcising Vagina (With Bottle The Blunt)" e "Bloodstained In Necronorth". Tra l'anonimato generale, l'ultima canzone è quella che risveglia di più l'attenzione. Più per l'effetto sonoro di una motosega nel bel mezzo della traccia che per effettivi meriti musicali...
"A Sign Of Satanic Victory" è un 7" limitato a 1000 copie numerate a mano.
(Hellvis - Febbraio 2003)

Voto: 5