BEHEMOTH
Live In Tolouse (MCD)

Etichetta: Metal Mind Records
Anno: 2002
Durata: 19 min
Genere: black metal


Ecco un altro MCD dei Behemoth, questa volta registrato dal vivo durante il tour di supporto a "Pandemonic Incantations". Sono presenti cinque canzoni (compresa l'intro "Diableria - The Great Introductions") , e precisamente si tratta di: "The Thousand Plagues I Witness", "Satan's Sword (I Have Become)", "From The Pagan Vastlands" e "Driven By The Five Winged Stars". Se si esclude "From The Pagan Vastlands", tutta la scaletta è basata su pezzi di "Pandemonic Incantations". Il concerto si è tenuto il 27 febbraio 1999. Sinceramente non vedo lo scopo di pubblicare un live di neanche venti minuti di durata, tanto più con una copertina totalmente nera, nella quale campeggia solo il logo della band, senza neppure una foto. All'interno del libretto non è stampato nulla, è tutto bianco. Non è indicata neppure la formazione della band in quell'occasione. Il dischetto si presenta con una custodia da singolo e in copertina è scritto che si tratta di un'edizione limitata: purtroppo non ci sono indicazioni più precise.
Non dico che ascoltando questi pezzi si rimanga delusi, ma sinceramente ci si poteva attendere di più. La band sembra abbastanza convincente, ma le canzoni rendevano meglio su disco. Solo "Driven By The Five Winged Stars" mi piace di più dal vivo, mentre è "From The Pagan Vastlands" ad aggiudicarsi il titolo di miglior canzone del lotto. Inferno non tradisce le aspettative e suona ad una velocità impressionante, ma purtroppo è questa la cosa migliore che si può sentire. C'è qualche imprecisione qua e là, ma ciò non influisce sul risultato finale.
La qualità di registrazione è dignitosa, anche se batteria e chitarre sembrano un po' slegate tra loro. Più che altro ci sarebbe da recriminare sul fatto che proprio le chitarre a tratti si sentono con eccessiva difficoltà, sovrastate come sono da una batteria abbastanza secca, che non gode di suoni potenti, e da una voce troppo in primo piano, specialmente considerando che la prestazione di Nergal non è da incorniciare. Il pubblico in pratica non si sente mai, neppure tra una canzone e l'altra.
Non c'è molto da dire, "Live In Tolouse" è tutto qua. Non è brutto, è solo un'altra di quelle uscite destinate ai fan più accaniti del gruppo, che non aggiunge nulla a quanto i Behemoth hanno già fatto sentire. Se trovate questo live a pochi euro allora compratelo pure, ma non dannatevi l'anima per averlo. Due anni fa la Metal Mind ha incluso questo MCD in un cofanetto assieme a "Chaotica - The Essence Of The Underworld", in edizione limitata; in teoria dovrebbe essere destinato solo al mercato polacco, ma se lo trovate in qualche mailorder e vi interessano entrambi i titoli, puntate su quello, il prezzo è senza dubbio più vantaggioso. Io ho fatto così e non me ne vedo pentito, visto che volevo avere il più possibile di questo gruppo. In alternativa, potete trovare queste cinque canzoni aggiunte come bonus in una ristampa di "Pandemonic Incantations". Ad ogni modo, di sicuro non è da questo live che dovete partire per avvicinarvi ai Behemoth.
(BRN - Ottobre 2004)

Voto: 6.5


Contatti:
Sito internet: http://www.behemoth.metalkings.com/