ACCU§ER
Scartribe (MCD)

Etichetta: autoprodotto
Anno: 2002
Durata: 18 min
Genere: thrash moderno


Guarda chi si rivede, i tedeschi Accu§er! Per chi non li conoscesse ecco un minimo di storia: si tratta di uno dei cosiddetti "gruppi minori" del thrash tedesco, minore nel senso che non sono mai riusciti ad ottenere una grande fama, nonostante avessero ottime idee ed avessero sfornato vari album di qualità. Hanno esordito con l'album "The Conviction" nel 1987, si trattava di un thrash elaborato e piuttosto tecnico, un po' simile ai primi Mekong Delta o ai Target, però mantenevano sempre l'impronta del thrash puro degli anni '80. Col passare del tempo (dall'album "Double Talk" del 1991) hanno modernizzato il proprio stile, suonando canzoni più compatte e più moderne, sembrando una specie di Pantera più cervellotici e meno rabbiosi. Con questo non voglio dire che abbiano copiato i Pantera, anzi, visto che hanno cominciato questa trasformazione prima dell'uscita di "Vulgar Display Of Power". Gli Accu§er si erano sciolti verso il 1996 (a quanto ne so io), dopo aver sfornato ben 6 album e 3 mini, senza che la scena metal se ne accorgesse. Sono sempre stati un gruppo che cercava un proprio stile ed una propria evoluzione personale, senza ottenere grossa fama e restando un gruppo conosciuto solo dagli appassionati e dai maniaci del thrash.
Ed ora eccoli qui di nuovo, su iniziativa del cantante/chitarrista Frank Thoms hanno deciso di fare una reunion e tornare ad incidere musica. E per fortuna l'hanno fatto con l'idea di rimboccarsi le maniche e continuare per la loro strada. Dico per fortuna perché avrebbero potuto tornare riprendendo lo stile dei primi album, che sono i più amati dai fan storici, dando il contentino agli appassionati, e suonando solo per campare, un po' come stanno facendo Exodus e Nuclear Assault, oppure i Kreator... potrei capire se sti gruppi fanno dei concerti revival per rinverdire i tempi, ma tornare a fare album in uno stile che usavano 20 anni prima l'ho sempre reputata una presa per il culo nei confronti dei fan.
Gli Accu§er invece continuano per la loro strada, e ci propongono 4 canzoni di thrash moderno ed in linea con i tempi. Lo stile quindi non è poi così distante da quello dell'ultimo album "Taken By The Throat", ma mentre quell'album non era il massimo della vita, almeno qui sono tornati a fare musica di qualità. Non si tratta di un MCD che passerà alla storia, però queste 4 canzoni sono molto piacevoli da ascoltare: sono tutte dei mid-tempo cadenzati e compatti, con delle solide ritmiche ed il vocione urlato di Frank a sovrastare tutto. Se dovessi fare un paragone per farvi immaginare come suonano, potrei dire che si tratta di una specie di versione meno esasperata degli ultimi Grip Inc., ma prendete questo paragone con le pinze. L'unica pecca di queste canzoni sta nella monotonia, alcuni passaggi sono un po' noiosi, nel senso che le parti di batteria sono sempre simili, ed appena le ritmiche di chitarra cominciano a fare dei riff "standard" (lasciando spazio al cantato) allora le canzoni perdono un bel po' di impatto. Paradossalmente la cosa migliore del MCD è data dalle parti melodiche, ci sono degli ottimi assoli melodici che fanno alzare il giudizio finale di questo lavoro, in particolare la terza canzone "Reveal" ha delle punte notevoli.
La produzione è buona, i suoni sono piuttosto corposi, ma non arrivano a spaccare completamente i muri. La confezione è carina per essere un MCD autoprodotto: il libretto è di 4 pagine a colori (mancano i testi), ed il CD è stampato e non masterizzato.
Che altro dire... Gli Accu§er sono tornati, anche se a quanto ho capito hanno utilizzato il monicker Accu§er solo per questo MCD e per attirare un po' di attenzione su di loro, in futuro dovrebbero utilizzare il nome Scartribe. Queste 4 canzoni sono belle, ma manca il guizzo finale, quello che fa esaltare al loro ascolto. Sono belle, hanno spunti melodici molto buoni, ma mancano i riff assassini, quelli tanto odiati dai nostri armadi, hahaaha! Beh, intanto gli do il bentornato, e spero che sia vero quello che Frank mi ha scritto via mail, ossia che le nuove canzoni sono più cattive e con più tiro di queste, qui si stavano ancora scaldando.
(teonzo - Marzo 2003)

Voto: 7.5


Contatti:
Mail: floms@t-online.de
Sito internet: http://www.scartribe.de.vu/