AA VV
Misanthropic Propaganda Promo CD

Etichetta: Misanthropic Propaganda Productions
Anno: 2005
Durata: --
Genere: vari


Tempo fa avevo ordinato alcune musicassette dal mailorder dell'etichetta bielorussa Misanthropic Propaganda Productions. Contrariamente alle aspettative (è nota la calma olimpica dei paesi ex-sovietici!), la merce mi è arrivata velocemente. Oltre alle cassette da me ordinate, ben impacchettate, ho trovato anche un CD-R e le copertine di due pubblicazioni dell'etichetta. Al momento del mio ordine, infatti, il titolare della Misanthropic Propaganda mi aveva chiesto se fossi stato interessato a scrivere due righe sulla sua etichetta e le sue pubblicazioni. Ovviamente, ho accettato!
Il CD-R contiene parecchio materiale in mp3, diviso per directory. Ogni directory rappresenta un'uscita della label bielorussa. Ora, tutti sapete che Shapeless non recensisce mp3. Le motivazioni sono molteplici, e sono già state spiegate in altre recensioni. In questo caso però, la situazione è diversa. Il CD-R in questione non è la copia in mp3 di un album o di un demo da recensire. Le varie directory di mp3 servono solo a dare un'idea di ciò quella che la Misanthropic Propaganda ha da proporci. Punto e basta.
Passiamo quindi in rassegna le varie uscite di questa etichetta.
"Si Vis Pacem, Para Bellum - Vision 1" è una compilation che raccoglie nomi interessanti della scena estrema. Per citarne un po': Negurâ Bunget, Dissimulation, Obtest e Graveland. Non si tratta di composizioni originali ma, nel loro assieme, tutti questi brani ci mostrano una chiara immagine di quello che è lo spirito musicale della Misanthropic Propaganda. E' stato pubblicato come CD-R in 500 copie.
"Demonic Crown Of Anticreation", dei russi Idthabquth Qliphoth, è già stato recensito dal mio collega BRN, sulle pagine vituali di Shapeless. Si tratta di un black metal piuttosto tradizionale, né migliore né peggiore di quello di tanti altri gruppi. Non credo sia il caso di dilungarmi più di tanto. Posso soltanto aggiungere che l'album è disponibile sia in MC che in CD-R, ambedue limitati a 500 copie. Tra l'altro, il gruppo ha appena pubblicato un full-length senza titolo.
Passiamo quindi a "Diabolical Nights Of Infernal Destruction" degli Abigail, uno dei gruppi storici del black/thrash nipponico assieme ai Sabbat. La MC contiene la registrazione di un concerto tenutosi a Tokyo nel 1997, e ben cinque rehearsal. E' registrato piuttosto bene, e si tratta di un thrash ignorante e cattivo, che guarda al passato ed ai primi lavori di Sodom, Hellhammer, Bathory e, perché no, dei nostri Bulldozer. E' infatti notevole la loro cover di "Ilona The Very Best"! Purtroppo questa MC è sold-out!
Ottima la cassetta dei finlandesi Woods Of Belial! In essa sono contenuti i lavori "Baxabaxaxaxaxabaxaxaxa! 666 Yndst Draconis" e "The Unholy Pentagram". Si tratta di due esempi di black/doom/industrial veramente atmosferici e distruttivi! Striscianti, inquietanti, marci... la cattiva registrazione rende il tutto ancora più ostile. Insomma, bisognerebbe entrare in possesso di almeno una delle 1000 copie a disposizione! Io lo farò...
Se pensate di poter apprezzare gli Abigail, allora anche i Toxic Holocaust potrebbero fare al caso vostro! "Live - Only Deaf Is Real" è un attacco black/thrash rozzo e cattivo. Questi americani sanno il fatto loro. Ovviamente, la musica è indirizzata ad un determinato tipo di pubblico, ai nostalgici del thrash più oscuro degli anni '80! Se pensate di rientrare in questa categoria, e non temete la cattiva qualità di registrazione, accostatevi a questo lavoro. Attenzione però: come tutte le pubblicazioni che commenterò da ora in poi, "Live - Only Deaf Is Real" deve ancora essere pubblicato.
I Deathmoon sono una costola degli Ithdabquth Qliphoth. "Daemoonhermeticum" è un esperimento musicale di quegli stessi artisti. Almeno, così viene definito. In realtà si tratta di un black metal tanto sinfonico quanto innocuo. Insomma, non mi sembra un qualcosa di eccezionale.
Meglio i grezzi svedesi Terrorama, perché più vivi e diretti. Anche in questo caso si tratta di black/thrash. "Horrid Efface" è una buona prova di impatto. Le varie tracce sono coinvolgenti e stimolanti. Insomma, nella media dei gruppi del genere.
"Klabautermanden" è una cassetta di quattro tracce dei danesi Denial Of God. Noti per il loro look orrorifico sul palco, gli artisti si distinguono anche per una discreta potenza sonora. Le canzoni sono tutte di buona fattura, insomma, oneste. La qualità di registrazione è casinosa, ma si adatta perfettamente al genere proposto. Ideali per gli amanti del black/horror.
Particolare è lo stile degli Exekrator, un heavy/black abbastanza valido. Di black abbiamo la voce, uno strillo molto acuto, strano. Di heavy metal abbiamo la struttura dei brani. Buona la tecnica, discreta la creatività. Gli Exekrator, danesi come i precedenti Denial Of God, si dimostrano sinceri ed "Ordo Bestiae" è una pubblicazione stimolante.
Oltre al CD-R, ho ricevuto anche le copertine di due cassette. Quella degli Abigail, in bianco e nero, e quella dei Denial Of God, a colori. Ambedue sono molto professionali, impeccabili e di ottima fattura. Il titolare dell'etichetta me le ha spedite a titolo dimostrativo, e a garanzia della qualità delle loro uscite. I miei rispetti: due copertine ineccepibili!
Alla luce di quanto ho scritto finora, è chiaro a quale pubblico si rivolga la Misanthropic Propaganda Productions. D'altronde, come si possono avere dubbi con un nome così? Eheh! La qualità delle sue uscite è standard, niente di eccezionale ma nulla di pessimo. Gli amanti del black/thrash, del black e di altri generi marci troveranno musica per le loro orecchie! Peccato che ora abbiano messo dei dazi doganali sui prodotti provenienti da alcuni paesi, tra i quali la Bielorussia. Può capitare che i pacchetti provenienti da quei paesi vengano controllati, ed in tal caso vengono addebitati un bel po' di euro al destinatario! Insomma, quando ho visto il vaglia di euro 5,50 ci sono rimasto di stucco, perché mai mi era capitato. A parte questo, i prezzi del mailorder sono onesti e, a parer mio, la Misanthropic Propaganda Productions è un'etichetta seria che va sostenuta.
(Hellvis - Novembre 2005)

Voto: s.v.


Contatti:
Misanthropic Propaganda Productions
C/o Timofey V. Vysotsky
P.O. Box 15, Mogilev-5, 212005
REPUBLIC OF BELARUS
Mail: mistanthropy666@chaosempire.ru
misanthropy666@tut.by
Sito internet: http://www.chaosempire.ru/mpp