Wayd
(teonzo - Settembre 2002)


Ecco l'intervista fatta via mail con gli slovacchi Wayd. A quanto sembra non sono molto loquaci, peccato, visto che le risposte sono dispersive e corte. Comunque sia chissenefrega, l'importante che siano bravi a suonare!



La prima domanda la solita trita e ritrita... vuoi presentare i Wayd ai nostri lettori, raccontando la loro storia e descrivendo la line-up attuale?
La band stata formata nel 1994 e da allora suoniamo sempre con la stessa line-up: Milan (chitarra e voce), Richard (chitarra), Brano (batteria) e Drahos (basso e voce). Nel 1995 abbiamo registrato il nostro primo demo "Shape Of Your Mind", nel 1997 stato pubblicato il nostro primo CD "The Ultimate Passion" per l'etichetta slovacca Metal Age. Nel 1999 abbiamo registrato il secondo album "Barriers" per la stessa etichetta. Al momento attuale stiamo registrando il nostro terzo CD dal titolo "Decadance". Abbiamo avuto alcuni ospiti nei nostri album, come una cantante femminile, tastiere, sax, ecc...

Cosa significa il nome Wayd?
Wayd solamente un nome che abbiamo creato, simboleggia il nostro gruppo. Non si riferisce a nessuna cosa concreta.

Ci puoi dire qualcosa riguardo le recensioni e le vendite di "Barriers"? Siete soddisfatti di questo album?
Abbiamo ricevuto solo commenti positivi nei confronti di "Barriers" e ne siamo molto soddisfatti. Non facile ascoltare la nostra musica, quindi ovviamente non abbiamo venduto montagne di album. Non uno stile popolare come ad esempio il brutal death metal. Ma visti i responsi che abbiamo ricevuto sembra che abbiamo dei fan sparsi per tutto il mondo. Ci piacerebbe suonare maggiormente all'estero, ma non semplice.

Voi suonate un death metal molto personale, a cui mescolate un sacco di influenze jazz. Ci puoi raccontare come avete creato questo stile?
Tutti i membri dei Wayd contribuiscono nella composizione. I riff e le idee escono spontaneamente durante le prove, la maggior parte mentre improvvisiamo. Non vogliamo limitarci al solo death metal, vogliamo aggiungere altre cose alla nostra musica e provare nuove soluzioni.

Che metodo usate per comporre le vostre canzoni?
Tutto si trova nelle nostre teste e nelle nostre mani. Se ci dimentichiamo qualche idea viene persa per sempre. Abbiamo perso un sacco di buone idee in questa maniera (beh, svegliarsi e registrare le prove difficile??? - nd teonzo). Abbiamo imparato a suonare da soli e nemmeno ora frequentiamo nessuna scuola musicale. Quindi a volte difficile creare della musica da ci che abbiamo in mente. Siamo troppo pigri per aumentare le nostre capacit tecniche e teoriche.

Ci puoi descrivere di cosa parlano i vostri testi?
I testi vengono scritti da Drahos. Sono una specie di sguardo all'interno dell'animo umano, trattano di sentimenti come la gioia, l'odio, la tristezza, l'autorealizzazione, i lati oscuri della vita. Alcuni riguardano le relazioni interpersonali.

L'artwork dei vostri due album piuttosto strano secondo me... ci puoi dire come mai avete scelto quelle immagini per le copertine?
Vogliamo catturare l'attenzione delle persone e volevamo esprimere l'umore dei due album con quelle immagini. La copertina di "The Ultimate Passion" esprime la gioia e l'estasi che si possono trovare nella musica, ed una foto piuttosto pazza. La copertina di "Barriers" un po' pi complicata e con delle atmosfere pi oscure. Per noi un'immagine molto bella.

Quali sono i vostri gruppi preferiti?
Ascoltiamo tutto quello che ci fa sentire bene: jazz, rock, roba psichedelica, metal. In ogni stile si possono trovare buoni gruppi e buoni musicisti.

So che avete appena finito di registrare il vostro terzo album. Ci puoi anticipare qualcosa? Continuerete ad usare il sax? Avete aggiunto altre robe strane alla vostra musica?
Il nostro terzo album gi stato registrato e contiene 12 tracce. Due di queste sono strumentali. Abbiamo usato ancora il sax e la tromba in alcune canzoni, abbiamo anche aggiunto una voce pi brutale (ad opera di Martin, dal gruppo Perversity), quindi puoi trovare tre voci in due canzoni. Abbiamo usato anche qualche effetto che ha aggiunto un po' di atmosfera alla nostra musica.

A quanto ne so avete un'ottima scena metal in Slovacchia. Vuoi presentare qualche gruppo meritevole ai metallari italiani?
Il death metal lo stile pi in voga qua in Slovacchia, ed abbiamo un sacco di buoni gruppi. Possiamo ad esempio menzionare i Lunatic Gods, Depresy, Protest, Contempt, ecc.

Ci sono gruppi italiani che vi piacciono?
Lacuna Coil e soprattutto i Sadist, "Crust" rules!!!

Che ne pensi di internet e degli mp3? Credi che siano utili per la scena underground?
Sono un buon modo per ottenere in fretta la tua musica preferita. Ti aiutano nelle comunicazioni coi gruppi e con i fan. Grazie ad internet si possono scoprire molte cose interessanti.

C' una domanda che ti vorresti fare?
Perch?

Ok, ho finito le domande... ora sei libero di dire quello che vuoi ai metallari italiani!
Continuate a fare headbanging, statemi bene e supportate il metal underground.

Sito internet: http://www.wayd.host.sk/