Twisted Tower Dire
(Muad'Dib - Maggio 2003)


Ed ecco l'intervista più metallica e divertente che abbia mai fatto, con lo scanzonato Scott Waldrop degli americani Twisted Tower Dire! Vi consiglio di aprirvi una buona birra e... buona lettura!!!



Ciao Scott! Prima di tutto racconta la storia dei Twisted Tower Dire ai lettori di Shapeless!
I TTD nacquero nel 1995 poiché tutti noi odiavamo le schifezze Death Metal che c'erano in giro (nulla da dire... in America agli inizi dei '90, a parte gli ottimi nomi il Death Metal non era altro che un trend, solo i 'Veri' sono rimasti ancora oggi... - nd Muad'Dib) e la 'merda gay' che andava di moda come il grunge - ARRGHH! Il Metal è stato cancellato dalla nascita dei Nirvana e da tutti questi travestiti che suonavano "Hair Metal" (il Glam più commerciale insomma... - nd Muad'Dib). Noi volevamo ritornare al periodo degli Iron Maiden di "Killers". Questa è la nostra presa di posizione e lo è tuttora. La fine dei '70 e i primi anni '80 sono stati il miglior periodo per la musica! Nel corso degli anni i TTD hanno prodotto un sacco di demo, sette pollici e tre dischi. Puoi visitare il nostro sito per una storia dettagliata e per vedere la discografia, sarebbe troppo lungo parlarne qui adesso! Il tuo tempo potrebbe essere speso meglio bevendo BIRRA e ascoltando i Motorhead. (Ahahah! Grandioso! Soprattutto se sono io quello che deve tradurre tutto! - nd Muad'Dib)

Come ben sai... sono un nuovo fan del tuo gruppo, che ho scoperto tramite la webzine presso cui scrivo (grande teonzo! per una volta non ti bestemmio!) (ah, allora vedo che è bastato mandarti un pupazzo di Aresius per farti tornare buono... - nd teonzo). Come mai siete così sconosciuti in Italia? E' strano! Meritate molta attenzione da parte dei veri metallari!
Non abbiamo mai avuto una buona distribuzione così siamo ancora un gruppo poco considerato un po' dappertutto. Con la nostra nuova etichetta Remedy Records penso che le cose possano migliorare un po'. E' bello sentire dalla gente che meritiamo più attenzione. Sono d'accordo! Ah ah ah! Sono sempre stato il ragazzo che a scuola faceva cose stupide per farsi notare, per questo motivo le interviste mi divertono, ah ah! Yeah! Dopo tutto, penso che alla maggioranza delle persone che suonano musica ESTREMAMENTE rumorosa e pesante piace essere ascoltati, altrimenti non staremo qui a fare tutto questo fastidioso fracasso!

Su "Battle Hymns To The Pantheon" c'è una simpatica cover di "Powerslave". Ti ammiro perché anch'io sono un grande fan di Steve Harris e degli Iron Maiden. Che ne pensi del ritorno di Adrian e Bruce? Inoltre penso voi abbiate influenze di un altro grande gruppo degli '80... gli Omen! Sei d'accordo con me?
Sono super felice per la reunion dei Maiden. Finalmente torneranno nell'area di Washington D.C. per suonare in un stadio come per un evento. Non succedeva dal 1989!!! Sarò mooooooooooooooooooooooolto UBRIACO e uscirò fuori di testa. (Uahahah! - nd Muad'Dib). Yeah, gli Omen sono definitivamente una nostra influenza. Adoro lo stile dei riff degli Omen, molto barbarico! Puoi sentire ovvie influenze degli Omen in alcuni nostri riffs su "Sign Of The Storm", "Guardian Bloodline" e "The Valkyrie Death Squadrons".

E' difficile suonare Puro Metallo negli States? Oggigiorno molti gruppi suonano Nu Metal (bleah..) oppure seguono le mode del momento. Questa non è la strada dei Twisted Tower Dire, a mio parere uno fra i gruppi di metal più puri in America. Sarà la stessa strada anche per il futuro?
Abbiamo fans da queste parti. Non tanti quanto in Europa ma continuiamo a suonare un sacco. Ci sono svariati tipi di metal fans qui. A molti americani piace tutto il Metal, ma non come i puristi in Europa. Così, molto spesso ci capita di dividere il palco con dei bei gruppi 'gay'. In alcuni casi è difficile non innervosirsi. In ogni caso noi continuiamo a fare quello che abbiamo fatto e a produrre vero metal dal cuore. Non ci frega nulla delle mode o di quello che QUALCUNO pensa. Scriviamo musica per noi stessi.

Voi siete un gruppo con un contratto e con una buona notorietà, specialmente in Europa ed in Germania, ma a mio parere avete anche un'attitudine Underground... come mai?
Abbiamo inziato con demo dai finanziamenti modesti ed abbiamo combattuto nell'Undeground per essere dove siamo ora. L'Underground sarà sempre una parte dell'attitudine dei TTD e vogliamo continuare a combattere in questa direzione per raggiungere più orecchie possibili. Penso che una della nostre più grandi influenze nel nostro atteggiamento sia venuta fuori dal vivere nella nostra zona e dal guardare la scena punk di Washington D.C., con tutta la loro propaganda ed il loro promuoversi con i propri mezzi.

Conosci gruppi Underground negli States e quail sono i tuoi gruppi preferiti nella tua nazione? Ed in Italia? Conosci qualche nome dell'Underground? Cosa pensi della scena metal in generale degli ultimi tempi?
Due dei miei gruppi preferiti degli States sono gli Slough Feg ed i While Heaven Wept. Non sono molto pratico con la scena italiana recente ma vi ringrazio per averci dato i Death SS! La scena metal odierna in generale ha troppe influenze moderne. Il metal dovrebbe suonare come gli Iron Maiden ed i Saxon, non come i Run DMC!!! Ugggg più birra e meno influenze hip hop. Lasciamo che i neri abbiano il rap ed i ragazzi bianchi il Metal. Non mi frega nulla che le due culture si incontrino. Mi piaceva com'era prima! (Sagge parole... - nd Muad'Dib)

Tony Taylor è un grande cantante così come il resto dei membri, che hanno un'attitudine 'vera'. Dove li hai scovati?
Tony cantava nel gruppo del fratello del nostro ex bassista. E' sempre stato una piccola leggenda locale per via del suo modo di cantare. Conoscevo il nostro batterista Mark attraverso la scena musicale della mia zona. Suonava in un gruppo Death Metal locale. Dave (l'altra chitarra) era il miglior amico di Marc dai tempi del college. Marc lo portò nei TTD cinque anni fa e stiamo tutti bene assieme. Così è stato anche per Jim Hunter, che ho conosciuto per via della scena locale. Ha suonato in vari gruppi qua attorno. L'ho conosciuto meglio quando stavo suonando la chitarra negli October 31, con i quali anche lui ha suonato il basso. Avevamo bisogno di un rimpiazzo per il nostro bassista e lui era d'accordo, il resto è Storia. Veramente, puoi leggere su di noi in molti libri di Storia. Guarda sotto TTD nell'enciclopedia. (Scott... ma vaff! - nd Muad'Dib)

Il nuovo CD "Crest Of The Martyrs" è alle porte. Cosa puoi dirci riguardo la produzione? Il vostro produttore ora è Piet Sielck. Pensi sia l'uomo giusto per una band degli States? Spero non abbia cambiato il marchio Americano del vostro suono, perché ha prodotto un sacco di gruppi Power lontani dal vostro stile...
Piet ci ha dato un suono molto "Europeo" con le sue doppie voci ma volevamo fare un album come questo per un cambiamento. Penso abbia fatto una grande lavoro con questo disco, che continua ad avere il caratteristico marchio TTD, ma la produzione è decisamente migliore rispetto a quanto abbiamo fatto nel passato.

Per cortesia Scott! Dimmi cosa significa Twisted Tower Dire! Qual è il vero significato di questo nome?!
E' una gigantesca torre di stregoni andata in fumo, bevi birra e scopa ragazze. Questo è tutto quello che so! (Ahahah! Grandioso... ne so meno di prima! - nd Muad'Dib)

Sono anch'io un chitarrista e mi piace il design della tua chitarra... puoi raccontarmi qualcosa in proposito?
La chitarra che ho usato su "Hydra" e che puoi vedere nella foto è una B.C. Rich Mockingbird 1982 con tutte le parti originali. Suono anche Gibson Les Pauls, Hamer Explorer, ed una Ibanez Destroyer 1984.

E' tutto Scott, grazie per la tua amicizia e per essere un vero ed onesto musicista. Spero di vedere i Twisted Tower Dire qui in Italia! Di quello che vuoi alle teste di metallo italiane!
Grazie per l'intervista! Ora vado ad ascoltarmi i Blue Oyster Cult e a bermi una Budweiser. Ciaaoo! (Più scazzo di così non si può... - nd Muad'Dib)

Mail: twistedtower@earthlink.net
Sito internet: http://www.twisted-tower-dire.com/