Throb Of Offal
(Hellvis - Gennaio 2005)


I giapponesi Throb Of Offal sono una vera mosca bianca nell'immenso panorama del goregrind e del brutal death metal. La loro musica infatti è strana, diversa dal solito. La brutalità è sempre ai massimi livelli ma questo malatissimo duo non esita a inserire stralci di musica giapponese ed impreviste micromelodie. Insomma, una mistura tutta particolare che non può che incuriosire e farsi apprezzare. Il simpatico Sakai risponde alla mie domande via e-mail.



Ciao Sakai! Ottimo, davvero ottimo questo split con gli Obsceno! Penso che le vostre canzoni siano veramente sorprendenti! Che reazioni ha suscitato la vostra parte di split presso la critica musicale?
Ciao Hellvis! Grazie mille per averci intervistato e un saluto a tutti i maniaci d'Italia! Il nostro split ha ricevuto soltanto buone critiche dalle 'zine ed anche qualcuna da chi ci ha ascoltati. Questo ci delizia oltremodo.

Dicci qualcosa della biografia e della discografia dei Throb Of Offal, così da introdurli al pubblico italiano!
OK. I Throb Of Offal si sono formati ad Iga nell'estate del 2000. In realtà Nakai ed io siamo amici sin da quando avevamo quattro anni. Tra i nostri amici, solo lui ed io eravamo affascinati dal death metal e dal grind. E quando siamo diventati studenti delle medie, l'ho invitato a creare una death/goregrind band. Lui suonava in un altro gruppo metal ed anch'io ero impegnato in un combo noisegrind. Volevamo suonare una musica più MALATA. Riguardo alla nostra musica, è influenzata da tutti i tipi di metal e può essere definito un gore/metal/grind malato e giapponesizzato!!! Al momento sono stati pubblicati solo la cassetta demo e lo split.

Come siete entrati in contatto con l'American Line Productions (ALP)? Siete soddisfatti del suo lavoro? Conoscevate gli Obsceno prima di pubblicare questo split CD? Cose ne pensate di loro?
Ah, abbiamo spedito la nostra cassetta demo all'ALP e sono stato sinceramente soddisfatto quando l'ALP si è offerta di pubblicarla in uno split CD. Penso che abbiano fatto un buon lavoro. Ma non abbiamo saputo che i nostri compagni di split sarebbero stati gli Obsceno sino a poco tempo prima della pubblicazione. Ma la loro partecipazione è stata apprezzata.

La vostra musica è, in un certo senso, sperimentale. Intendo tutte queste parti elettroniche, i vari indizi di musica giapponese ed l'uso bizzarro delle melodia! Come potreste descrivere il vostro stile?
Questa domanda ci è veramente gradita. Certamente utilizziamo lo stile tradizionale giapponese per la nostra musica. E' una parte integrante di me e Nakai. Questo perché, tradizionalmente, Iga è una città Ninja. E' stata una cosa strana quella di inserire questo stile al goregrind e al brutal death. Comunque, ciò che ha deciso Nakai si è rivelato azzeccato. Forse alcune persone potrebbero trovarlo troppo strano o addirittura incompatibile. Ma utilizzeremo questa idea ancora ed ancora. Perché ci sono ascoltatori che ci hanno apprezzati come te!!!

Chi è il compositore principale dei Throb Of Offal? E chi scrive i testi?
In pratica sono due persone. Comunque io mi limito a dare dei suggerimenti a Nakai. Nakai compone le canzoni raffinando la mia idea. E' aperto a qualunque tipo di idea perché, sia ora che in passato, suona o ha suonato con tante band diverse. I testi sono scritti tutti da me.

Vi piace suonare dal vivo?
Non abbiamo ancora suonato dal vivo! Siamo troppo pigri!!!

Che piani avete per il futuro? State programmando un nuovo full-length?
Stiamo componendo le canzoni per un CD completo. E' stato programmato di farlo pubblicare da un'etichetta d'oltre oceano. Ma non ci sono ancora contratti ufficiali. La musica sarà comunque ancora più malata e brutale!!! E, naturalmente, utilizzeremo i riff giapponesi a iosa!!! E vorrei pubblicare qualche spilt con qualche malatissima gore/brutal death band.

Cosa ne pensi della scene brutal/grind del tuo paese? Conosci qualche ottima band underground che meriti di essere conosciuta?
La scena giapponese è veramente grande ma spero che cresca ancora di più. Il Giappone è ricco di grandi band. Adoro gruppi brutal death quali Vomit Remnants, Disconformity, Woudeep, Rest In Gore, Osmidrosis Torture; band goregrind come Viscera Infest, Maggut, Zillion, Morquido, Noizedipsia, ecc. Siamo una grande famiglia!!! E siamo tutti supportati dalla più brutale delle etichette: Macabre Mementos Records (http://www.macabremementos.net/)!!!

Bene, questa breve intervista è giunta al suo termine! Le ultime parole sono tutte tue!
Grazie ancora, Hellvis!!! Spero che i maniaci italiani si mettano in contatto con noi! Vi invito a scrivere al nostro indirizzo e-mail. Se siete interessati a noi, comprate lo split!

Mail: throbofoffal@hotmail.com