TETSUO
(Hellvis - Marzo 2005)


Ecco qua una breve intervista con gli americani Tetsuo. Il loro deathcore tecnico, caratterizzato da ritmiche molto complesse, non può lasciare indifferenti. A presentare il gruppo ci pensa il loquace Jason, batterista abile e persona simpatica.



Ciao gente! "Malmohrahkhign" è un album veramente strepitoso! Che cosa significa il suo titolo?
Ehi, grazie per le belle parole! Non so fino a che punto possa essere strepitoso ma grazie lo stesso. Riguardo al significato di "Malmohrahkhign", beh, non saprei proprio come spiegartelo in poche parole. Dunque, siamo grandi appassionati dei vichinghi sin dal giorno della nostra nascita. Mentre stavamo scrivendo questo EP, la ragazza di Jason Herrmann (chitarra) se n'è saltata fuori con questa parola vichinga "malmoraking", che essenzialmente significa salpare le navi e andare alla ventura o viaggiare per nuove terre. Eravamo così eccitati dall'idea di imparare una parte del linguaggio vichingo che abbiamo semplicemente incorporato questo termine nel titolo. Così abbiamo preso una parola sincera ma noiosa come "malmoraking" ed abbiamo deciso di "speziarla" un po'. Alla fine è diventata ciò che il mondo ora conosce come l'epica "Malmohrahkign". Pertanto non c'è alcun riferimento con l'EP stesso o con le canzoni che esso contiene, è semplicemente una bella parola.

E riguardo alla scelta di Tetsuo come monicker?
Potrei cercare qualche sinonimo per la parola "monicker", solo per sapere cosa significa? Il mio vocabolario è abbastanza limitato. Comunque, Tetsuo è una parola giapponese che tradotta significa "uomo di ferro". Per quanto questo sia figo, non ha alcuna attinenza col fatto che l'abbiamo scelta. Siamo grandi fan dei filmati d'animazione giapponesi e, in caso qualcuno di voi conosca il film "Akira" (capolavoro!!! - nd teonzo), sicuramente saprà che il personaggio principale si chiama Tetsuo. Alla fine del film, grazie ad esperimenti scientifici futuristici, si trasforma in un blob estremamente grottesco dalla potenza incontrollabile, che consuma qualunque cosa o persona che trovi sul suo cammino, facendola diventare parte di lui. Tetsuo è un cattivo soggetto. Nessun riferimento con l'originale film giapponese "Tetsuo: L'Uomo Di Ferro", il quale è ugualmente un cattivo soggetto. La morale della storia è questa: andate a vedere questi film.

Presenta il tuo gruppo ai lettori italiani!
Ciao lettori! Siamo i Tetsuo! Siamo lieti di incontrare il vostro favore.

Descrivi allora la tua musica!
Siamo stati etichettati come "Tech-Deathcore". Cercare di descrivere la nostra musica ci allontanerebbe di un passo dalla realtà più vera. Come per Dio.

"Malmohrahkhign" è un album molto tecnico. Inoltre il suono è veramente pesante! Siete soddisfatti della produzione di Abe Allen?
Di nuovo, grazie per i complimenti. Parlando per me stesso e in relazione al suono nello specifico, ci sono parti di questo EP che sono andate oltre alle mie aspettative. D'altro canto altre parti non si sono dimostrate alla pari. Abe Allen ha svolto un lavoro magnifico producendo questo album per noi e non potrò mai ringraziarlo abbastanza. E' un lavoratore molto serio ed ha speso tantissime ore per cercare il giusto mixaggio e per far sì che l'insieme suonasse in maniera molto pesante.

Vorresti cambiare qualcosa nell'album ora come ora?
In realtà, sì. Ci sono un po' di cose che cambierei se potessi rifarlo. Innanzitutto mi sarebbe piaciuto registrare l'intero EP con un "click track" per evitare tutti gli svarioni ritmici. Inoltre mi piacerebbe cambiare l'artwork (od ovviare alla sua mancanza) nelle pagine interne del libretto. In origine avevamo dei disegni veramente belli per quelle pagine ma, purtroppo, ci sono stati un po' di casini con i file sul computer ed i pixel e la risoluzione ed i file mancanti e le misure da risettare, e beh, alla fine i disegni non andavano più bene!

Chi è il compositore principale dei Tetsuo?
Ci vantiamo del fatto che ognuno compie sforzi eguali in fase di songwriting. Ognuno ha sempre un sacco di idee. Le influenze diverse si fanno sentire nella vena compositiva di ciascuno, così si scrive tutto per cercare in seguito una maniera furba di collegare tutto assieme.

Cosa ispira la vostra musica?
Prendiamo le idee un po' di qua, un po' di là. Ascoltiamo generi molto diversi di musica inclusi la classica, il jazz, l'hip hop e tutti i tipi di metal, grind, hardcore. Le nostre maggiori influenze sono Meshuggah, Extol, The Dillinger Escape Plan ed i vichinghi.

Dicci qualcosa dei testi dei Tetsuo.
Ti posso dire che su questo EP sono strani e non hanno nulla a che fare con i vichinghi. Travis si è preso l'incombenza di scrivere tutti i nostri testi. A volte penso sia pazzo ma lo adoro.

Ma questi testi sono fondamentali o solo funzionali alla musica?
In questo EP non hanno alcuna mira di approfondire qualche argomento ma sono utili a comunicare delle sensazioni. Quando li leggo posso vederci un po' di violenza, un po' di umorismo, un po' di amore, forse frustrazione. Non hanno alcuna correlazione con i titoli delle canzoni o quello dell'album. Il prossimo full length sarà un concept album, così i testi saranno funzionali alla storia, molto coerenti e strettamente legati alla trama.

La critica ed i fan hanno apprezzato il vostro album?
La maggior parte sì, alcuni (critici) no. In nostra difesa posso dire che quelli a cui non è piaciuto non sono certamente coloro ai quali il disco è indirizzato, o forse hanno soltanto poca familiarità col genere. I fan invece sono totalmente impazziti. Prova solo a chiedere.

State preparando un nuovo album?
Attualmente stiamo scrivendo il nostro primo full length. Un concept album intitolato provissoriamente "Syzegy". Sarà epico.

Vi piace suonare dal vivo?
Amiamo suonare dal vivo!

Cosa ci puoi dire dei vostri concerti?
Penso che la gente li trovi impressionanti, dato il fatto che tutto questo suono sia provocato da noi tre soli: o almeno questo è ciò che la gente mi dice. Alle volte qualcuno si mette a ballare, altre volte no. Siamo ragazzi divertenti e penso che la gente sia stimolata da questo. Penso che la nostra stessa presenza crei un ambiente divertente che permetta il godimento della musica. Lo scopo principale è quello di dare qualcosa agli ascoltatori e cercare di entrare in confidenza con loro tramite la nostra musica, i nostri sentimenti e le emozioni. La nostra passione che è Tetsuo. Temo. Per sempre.

Questa breve intervista è terminata. A te le ultime parole.
Se mai incontrassi Travis Weintoad (cantante e bassista dei Tetsuo - nd Hellvis), dagli un bella strizzata alle palle prendendolo da dietro. Gli piacerà. Grazie per la lettura! Godetevi la musica.



Mail: tetsuoband@hotmail.com
Sito internet: http://www.tetsuomusic.com/