Sturm
(Randolph Carter - Ottobre 2003)


I tedeschi Sturm si prestano al consueto interrogatorio. Risponde Thomas, un ragazzo simpatico e con un chiodo fisso in testa: scoprite quale!



Ciao tetteschi! Chi siete, da dove venite, che ci raccontate?
Ciao! Siamo gli Sturm da Lubecca, Germania. Il cast nell'album che hai ascoltato ("Fragmente") è il seguente: Per Ole - voce, Thomas - chitarra, Gregor - chitarra, Martin - batteria, Oliver - basso. Insieme a Gregor stiamo cercando nuovi componenti, e siamo piuttosto ottimisti che alla fine li troveremo! Il primo momento importante della nostra storia è stato nell'Agosto del 1999, quando abbiamo firmato il primo contratto, che ci ha permesso di registrare il nostro debutto "Krakatoa". Ti da una bella sensazione sapere che c'è gente che apprezza il lavoro che fai, ed avere l'opportunità di stare tutti assieme in uno studio a consegnare la tua musica all'eternità è un'esperienza magnifica!
Fiumi di birra, scherzi, ma anche momenti seri e di duro lavoro, per ottenere il massimo da ciò che stai creando. Bellissimo! Il tour nella primavera del 2002 è stata un'altra esperienza grandiosa per le stesse ragioni che ti ho detto; suonare per i tuoi fan e stare insieme a loro è la cosa migliore che può desiderare un musicista! Il momento più brutto è stato senza dubbio quando abbiamo perso tutta la nostra strumentazione a causa di un incendio, nella notte tra il 6 e il 7 Giugno. Tutto il nostro equipaggiamento andò distrutto, e dovemmo iniziare nuovamente.

Perché Sturm?
Perché siamo un uragano che distrugge!

A parte i divertimenti che dicevate prima, vi piace com'è venuto fuori il vostro secondo disco, "Fragmente"?
Abbiamo avuto un sacco di divertimenti, tanto sesso e birra! Ahahah! No, no, parlando seriamente, il periodo centrale delle registrazioni fu tra Novembre del 2000 e Gennaio del 2001; 2 canzoni, "Fleisch" e "Kalte Gefuhle", furono aggiunte nel Gennaio del 2002, e un altro brano, "Bestie", era stato registrato sin dall'Agosto 2000. Abbiamo quindi impiegato 3 annetti buoni a produrre "Fragmente", e ti dico che certe cose sarebbero potute suonare meglio.

E del contratto, siete soddisfatti?
Sì, è un bel contratto. La label ci trova sempre un sacco di interviste e di belle ragazze, tuttavia stiamo ancora aspettando i soldi... ahahahaha!

Quali sono le vostre muse ispiratrici (non potevo dire "musi ispiratori"... eh eh eh)?
Siamo attratti da gentaglia come Rammstein, Machine Head, Slayer e Motörhead. Ma quando scriviamo una canzone, questa ci viene dal cuore e non ci lasciamo influenzare dalle nostre band preferite.

Quindi avevo visto giusto... amate i Rammstein!
Sì, lo confesso, sono grandi! Ci piace un sacco il loro live show e le loro canzoni. Il mio sogno è di aprire un concerto per loro!

Parlando di songwriting, tutti i membri degli Sturm vi prendono parte?
Sì sì, facciamo tutto assieme. Semplicemente, pensiamo che si ottengano risultati migliori.

Intuisco che le vostre liriche potrebbero essere abbastanza malate. E' così?
Mah, i nostri testi affrontano i problemi quotidiani che ci sono al mondo. Non riusciamo a capire come possa succedere che molti criminali riescano ad evitare la prigione quando hanno un buon avvocato. Tuttavia abbiamo anche liriche che trattano di sesso e di sogni. Ti riesce difficile capire il tedesco? Non esitare a richiedere la traduzione in inglese! (grazie! - nd Randolph Carter)

Come si evolverà la musica degli Sturm?
Non abbiamo limiti, siamo un band che suona tutto ciò che gli pare. E nessuna label può venirci a dire: "Se non vi date una regolata, non vi facciamo il contratto"... FUCK YOU! Vogliamo fare quello che vogliamo, perciò andiamo in uno studio e ci produciamo e distribuiamo da soli un album! Fuck you "big label"!!!

In patria avete una buona audience. Ma che minchia volete dai fan?
Sesso!!! No, scherzo! Siamo i buoni ragazzi della porta accanto, siamo metal fan e non rockstar. Parliamo di tutto con i nostri fan, dal calcio alle ragazze, non c'è problema! So che i ragazzi che vengono a vederci comprano i nostri CD, quindi devo parlare con loro, devo in qualche modo essere loro riconoscente. Se non lo facessi, sarei proprio uno stronzo!

Perché dovrei venire ad un vostro concerto?
Perché siamo una killer band! Siamo in grado di mettere su un buono show, ma siamo anche molto esigenti in fatto di sound; le nostre canzoni non renderebbero con un suono di merda. Perciò, prima di tutto viene la musica, e secondariamente uno show coinvolgente.

Suonate anche covers?
Sì, una di queste è "Seeman", ed è una vecchia canzone tradizionale tedesca. L'abbiamo suonata nel nostro ultimo tour a Berlino con Paul Speckmann dei Master (leader della storica death metal band americana, autrice del famoso "On The Seventh Day God Created... Master" - nd Randolph Carter), e pensa che lui ha cantato in tedesco! E' stato incredibile! Ci siamo divertiti tantissimo con i ragazzi dei Master, siamo stati in giro solo per 2 settimane, ma sono bastate!

La scena underground tedesca: vita, morte e miracoli!
Ci sono tante ottime metal band! Anche noi siamo una band underground, perché in Germania è difficile trovare un contratto, perciò la maggior parte di questi ottimi gruppi non hanno chance. Questo è un grosso problema, ma penso che sia lo stesso in molti altri paesi.

Ora come vi muoverete?
Speriamo di fare un terzo album!

Buona fortuna, allora! Saluti e auguri!
Grazie! Ciao da Thomas e dagli Sturm!

Sito internet: http://www.sturm-jdfb.de/