Strange Land
(Muad'Dib - Aprile 2003)


Sean Gill degli Strange Land si è prestato volentieri a questa interessante intervista. A voi il piacere di conoscere un ottimo gruppo prog metal americano!



Benvenuti su Shapeless ragazzi! Prima di tutto mi piacerebbe conoscere la storia degli Strange Land dagli inizi sino ad oggi.
Gli Strange Land si sono formati nel 1998 nel Milwaukee, Winsconsin, dall'unione di membri dei Labyrinth e dei Fishboy. Il gruppo è nato per scrivere materiale proprio di Neo Progressive Metal. Gli odierni membri degli Strange Land includono Chad Novell al basso, tastiere e voce, Sean Gill alla chitarra ed il nuovo batterista Pete Schwarzenbacher. Nei primi mesi della loro esistenza gli Strange Land hanno scritto ed arrangiato dodici canzoni, quattro delle quali sono apparse nel demo "Foundation", la title track ha raggiunto la posizione 12 su mp3.com nella classifica prog metal.
Il gruppo poi ha prodotto il suo primo full length "Anomaly", con 12 canzoni per durata di 70 minuti. Il disco è stato registrato col precedente batterista Brad Klotz, che lasciò la band alla fine del 2001.
Alla fine del 2002 il gruppo ha dato gli ultimi ritocchi su un demo di quattro nuove canzoni, nella speranza di poter registrare un nuovo full length CD nella primavera del 2003.

Mi piace un sacco il vostro primo CD "Anomaly", semplicemente grande! Non conosco molti gruppi che suonano Progressive con la vostra attitudine. Avete un sacco di parti melodiche e bei refrain, le vostre canzoni sono suonate col cervello, ma allo stesso tempo col cuore. Siete d'accordo con me?
Grazie per le tue belle parole! Noi pensiamo sia importante che la musica dia qualcosa che c'e dentro di noi, quello che hai nel cuore. Mi piace la complessità della musica prog ma non bisogna perdere il 'feeling' per mostrare quanto sei bravo tecnicamente. Puoi fare tutte e due le cose.

Mi piace anche il vostro secondo lavoro, il promo del 2002, ma è più heavy e preferisco "Anomaly" con quel suo particolare marchio di fabbrica, questa è una mia piccola opinione.
Si, le 4 canzoni di questo demo sono più pesanti, e credo musicalmente e a livello di liriche più oscure. Per il nostro prossimo CD avremo 8 canzoni, così ci sarà maggiore varietà. Un altro fattore nella musica sono i cambi di line-up. Ciascuno apporta il proprio stile. Molte delle canzoni di "Anomaly" sono state scritte quando eravamo ancora un quartetto con un tastierista. Ora abbiamo acquisito esperienza dopo essere diventati un Trio.

Chi è la mente dietro le canzoni? Componete la musica assieme?
E' tutto visto come una collaborazione. Uno di noi porta alcune liriche o riffs oppure melodie da far ascoltare, ma tutto ciò è solo un scheletro iniziale. Dopo tutti e tre ci diamo dentro e lavoriamo assieme.

Riesco a sentire un sacco di influenze nella vostra musica, soprattutto Classic Metal mischiato a radici di Progressive e Rock.
Sono d'accordo. Le nostre influenze ricalcano la mappa che hai tracciato. Non ci mettiamo mai a dire: 'gli Strange Land devono essere questo tipo di gruppo'. Lasciamo che l'ispirazione venga spontanea e tutto diventa un gioco.

E' difficile suonare tutte le vostre canzoni come un Trio durante i live?
Non possiamo suonare alcune canzoni, ci stiamo evolvendo solo attualmente nell'essere un Trio. In alcune canzoni Chad si è adattato a suonare tastiere, basso e cantare allo stesso tempo. (Cazzarola! E' forse un polipo quest'uomo? - nd Muad'Dib). Le nostre nuove canzoni sono state ben strutturate per essere suonate in Trio. Anche se spesso ci sono tastiere e doppie chitarre con sovraincisioni.

La produzione di entrambi i CD è molto buona. Avete un vostro proprio studio?
Il primo CD è stato fatto in uno studio esterno. E' stata un'esperienza costruttiva. Abbiamo imparato che i soldi spesi nello studio potevano essere spesi meglio costruendo uno studio in casa. Le registrazioni fatte in casa sono buone ed hanno bassi costi, per questo stiamo facendo tutto da soli. Inoltre è un bene non avere lo stress di dover guardare l'orologio per sapere quanto tempo hai impiegato. Il nuovo materiale è stato interamente registrato a casa.

Ho notato che avete un ottimo bassista/cantante.
Grazie, lo farò sapere a Chad!

Com'è l'attuale scena Prog Metal negli Stati Uniti?
Ci sono un sacco di grandi gruppi, sia nella zona dove viviamo che in tutta la nazione. Ci supportiamo l'un l'altro come possiamo, ma non abbiamo grande appoggio da magazine o da etichette. Alcune indie labels come la Inside Out continuano a crescere è questo è incoraggiante.

E sulla scena Underground? Conosci qualche nome? Cosa ne pensi della scena Italiana?
Penso che alcune delle migliori bands negli Stati Uniti potrebbero essere gli Event e gli Zero Hour. Battlestar, Cadillactica e Dimension X sono dei gruppi che suonano con noi dal vivo nella nostra zona. Non conosco tantissimo la scena in Italia, ma in Europa è risaputo che c'è un'ottimo interesse per il tipo di musica che suoniamo.

Sono un appassionato del vecchio Rock Progressive inglese. Soprattutto gruppi come i Gentle Giant, Genesis, Yes ed Emerson Lake And Palmer. E tu? Quali sono i tuoi dischi preferiti di questo genere?
Chad è un fan degli Yes, a me piacciono abbastanza i King Crimson ed i Genesis. Inoltre mi piacciono un sacco i Kansas, per quanto riguarda il lato americano del prog vecchia scuola. Noi tutti apprezziamo la strada tracciata da questi gruppi.

Quali sono I vostri piani per il futuro? Sono impaziente di ascoltare roba nuova!
Stiamo sperando di poter avere il nostro prossimo full length per questa primavera o per gli inizi di questa estate. Tieni d'occhio il nostro sito per notizie e samples delle nostre nuove canzoni.

Perché avete scelto il nome Strange Land? Cosa significa per voi?
E' venuto fuori dall'essere entrambi fan degli Iron Maiden e del libro 'Stranger in a Strange Land'. In effetti essere un gruppo prog negli States è come essere stranieri in una terra straniera, ma inizialmente questo è stato un nome per preso per la sua attitudine 'progheggiante'.

Ok ragazzi, vi ringrazio per la vostra musica e per il tempo che avete speso con questa intervista. Potete dire tutto quello che volete ai lettori di Shapeless!
Grazie per l'intervista e per averci contattato, un saluto ai lettori augurando a tutti grandi cose!

Mail: strange-land@apexmail.com
Sito internet: http://www.strange-land.net/