Seven 13
(carma1977 - Aprile 2003)


Dalle parole dei Seven 13 traspare una grande sicurezza nei propri mezzi, che li può portare a sembrare addirittura presuntuosi agli occhi di chi ancora non li conosce. Il rimedio migliore per smentire queste parole è ascoltare "Unleashed", album dal retrogusto teatrale che vi prenderà dal primo ascolto.



Visto che i Seven 13 sono una band ancora sconosciuta, riassumete la vostra storia per tutti i lettori di Shapeless.
I Seven 13 si sono formati nell'estate del 1997 nel Massachussets. Amanda Adams stava cercando ardentemente di dare uno sbocco alle numerose composizioni che aveva creato nella sua vita. Grazie all'aiuto del cantante Court Linehan, della coreografa teatrale Lauren Doucette, del bassista Brian Verrochi, del chitarrista solista Michael Burke, del batterista Greg Oganini, e del manager Kerri McLaren, alla fine la musica dei Seven 13 è diventata una realtà definita e stabile. Adesso il gruppo sta cercando di farsi conoscere in giro per il mondo. Fin dai propri inizi i Seven 13 hanno fatto concerti in varie città del loro stato, ed hanno partecipato a diverse compilation su CD e a diversi programmi. Tutti i membri del gruppo attribuiscono il loro successo alla qualità della musica che compongono, combinata con l'atmosfera divertente, energica, quasi carnevalesca, delle loro esibizioni dal vivo. La musica dei Seven 13 è una esperienza teatrale portata a vita grazie ad una fusione di danze e di costumi.

Non siete certo un classico gruppo Metal, cosa vi ha portato verso un suono così personale? Quali gruppi vi hanno influenzato?
Quando i Seven 13 presentano una loro composizione al pubblico, allora ogni loro canzone riflette la personalità dei componenti del gruppo e le loro esperienze quotidiane. Sì, il nostro sound è unico e ne siamo orgogliosi. L'ultima cosa che vogliamo è quella di suonare "come un'altra rock band". L'essere differenti non è qualcosa che cerchiamo di raggiungere, è semplicemente un riflesso della nostra educazione individuale sia come musicisti che per la nostra vita reale.
Noi apprezziamo artisti come David Bowie, i Kiss, Alice Cooper e i Queen, ossia tutti quelli che hanno creato una propria immagine che li ha tenuti staccati dal resto dei gruppi del loro tempo.

Visto che i testi non sono inclusi nel libretto, potreste dirci di cosa parlano?
Ogni canzone dei Seven 13 parla delle nostre vite e delle nostre esperienze. Principalmente cerchiamo di far fare all'ascoltatore un viaggio attraverso vari aspetti della vita come: amore, odio, lussuria, rabbia, gioia, ecc. La vita e la realtà al momento attuale sono ben più strane della finzione.

Mi spiegate cosa significa il nome del vostro gruppo? Cosa si cela dietro al "713"
Il nome rappresenta l'equilibrio. Nella vita non si riesce a raggiungere niente senza equilibrio. Il 7 viene considerato come un numero fortunato, mentre il 13 come un numero sfortunato. Da cui il bene e il male, il giorno e la notte - l'equilibrio.

Mi ha stupito in modo particolare, la quantità numerosa di materiale che utilizzate per presentarvi (biografia, biglietti da visita, cd-rom etc.) pensate che per un gruppo emergente, questa sia una buona tecnica per farsi apprezzare più facilmente?
Noi crediamo che la presentazione sia tutto. Hai solo un'opportunità per fare bella figura alla prima impressione, e, di nuovo, noi cerchiamo di essere diversi dagli altri gruppi che ci sono in giro. Noi cerchiamo la perfezione e di presentarci nel modo migliore possibile.

Ho trovato fondamentale il lavoro svolto da Amanda alle tastiere, per caso ha studiato in qualche scuola privata?
Sì, Amanda ha studiato pianoforte fin dall'età di 4 anni. La musica è sempre stata una componente fondamentale della sua vita ed i Seven 13 sono stati un ottimo sbocco per le sue composizioni.

Come stanno andando le vendite di "Unleashed"? Avete trovato una distribuzione anche in Europa?
"Unleashed" sta vendendo in maniera consistente, e stiamo sempre cercando di trovare nuovi distributori in Europa. La maggior parte delle nostre vendite arrivano direttamente dal nostro sito internet, oppure da Amazon.com e da CDBaby.com. Accettiamo suggerimenti per dei distributori europei.

Dal punto di vista live, riuscite a suonare regolarmente? Ed il pubblico, come reagisce alla vostra proposta?
Quando suoniamo dal vivo cerchiamo di scegliere le migliori opportunità per esibirci. Abbiamo suonato nella scena locale negli anni scorsi, ed ora stiamo cercando di farlo in giro per il mondo. Siamo riusciti a suonare in giro per gli USA, e la scena internazionale è il nostro prossimo obiettivo.
Quando il pubblico vede un concerto dei Seven 13 allora resta incantato, poiché nessuno sa cosa può succedere nei nostri show. Incitiamo il pubblico con la nostra ballerina, le nostre scenette e la nostra teatralità. Non ci limitiamo a stare sul palco e suonare i nostri strumenti. Cerchiamo di far fare un viaggio al nostro pubblico.

Come vi è venuta l'idea di inserire nella line-up una ballerina?
Alcuni anni fa avevamo partecipato ad un concorso musicale, e la nostra ballerina attuale decise di venire al concerto e di "speziarlo" un poco. Beh, sono passati vari anni, e tutte le reazioni positive ci hanno spunto a sviluppare una vera e propria esibizione teatrale.

Il pubblico americano da noi è visto come molto superficiale e portato principalmente a seguire le mode effimere. E' veramente così, oppure abbiamo una prospettiva sbagliata su di loro?
Dobbiamo concordare con voi nel dire che molti molti americani seguono i trend. Ovviamente noi non vogliamo essere parte di nessun trend e tantomeno seguirlo. Le emittenti radio più grosse qui da noi sono controllate da un piccolo numero di etichette discografiche. Le radio americane fanno ascoltare solo una piccola selezione della musica, e questo sta peggiorando ancora. Crediamo che il pubblico qui da noi stia cominciando a stufarsi di sentire le solite canzoni alla radio, e sarebbe ora di cambiare.

Vi ringrazio di tutto, chiudete l'intervista come volete.
Grazie per averci dato questa opportunità e speriamo di incontrarvi tutti dal vivo in futuro!

Sito internet: http://www.seven13band.com/