Possessed
(EvilEnry + MoonFish + teonzo - Marzo 2003)


E dopo Jason McMaster dei WatchTower e Steve Di Giorgio ecco un'altra fantastica intervista di Shapeless! Questa volta abbiamo beccato nientepopodimeno che il grandissimo Jeff Becerra, un tempo voce e basso degli storici Possessed, band fondamentale per la nascita e lo sviluppo del death metal!!! Jeff ha risposto alle nostre domande con estrema cordialità, forse in maniera un po' veloce, ma sicuramente è stato un piacere poter scambiare quattro chiacchiere con un personaggio del suo genere! Per cui preparatevi ad entrare ancora una volta nell'oscuro mondo dei Possessed...



Ciao Jeff, innanzitutto sappi che è un piacere poterti intervistare!! Puoi dirci che cosa stai facendo al momento nella tua vita? Da quanto ne sappiamo, di occupi di qualcosa che ha a che fare col sociale, non è cosi?
Al momento faccio il papà!!! Ho un bambino di nome Jeff Jr. e un altro che sta per nascere! Ho terminato il college e sto lavorando in un ospedale e sono coinvolto nel sindacato!

Possiamo considerare i Possessed come i veri creatori del death metal: sei conscio di questo fatto o hai una differente teoria circa la nascita del death metal?
Sono onestamente consapevole del fatto che abbiamo dato l'avvio a qualcosa! Abbiamo davvero fatto un grande sforzo per differenziarci e per essere più hard e più heavy di tutte le altre band in giro in quel periodo! Volevamo essere differenti. Credo suonassimo solo ciò che ci sentivamo di suonare!!

Tu sei stato il primo ad usare una sorta di cantato in growl: come ti è venuta questa idea?
Io ascoltavo tantissimo i Motorhead! Lemmy è un grande!!! A dire la verità quando abbiamo iniziato ci siamo messi alla ricerca di un cantante, ma siccome non ne abbiamo trovato nessuno, Mike Torrao disse: "Jeff, lo farai tu!!!" e siccome io non sapevo cantare, ho provato ad urlare come Lemmy!

Come realizzavate le vostre canzoni?
Mike Torrao scriveva la maggior parte dei pezzi e li registrava su una cassetta. Io prendevo la cassetta e scrivevo i testi su questi riffs! Le canzoni le imparavamo tutti dalle cassette di Mike!

Dalle croci rovesciate e i fiumi di sangue alla produzione di Joe Satriani: come è avvenuto questo passaggio?
Larry stava prendendo un po' di lezioni di chitarra da Joe. Larry era un casino preso da ciò che Joe gli insegnava e così gli chiese se voleva produrre il nostro EP. Fortunatamente per noi Joe accettò e il resto è storia!

Crediamo che durante i tour accadano un sacco di cose strane... Qual è la cosa più assurda e l'episodio più divertente che ti è accaduto durante un tour? (ti assicuriamo che tua moglie non lo saprà mai, eheheheheheheheheh!)
Beh, ci siamo divertiti un casino durante i nostri tour! Abbiamo incontrato un sacco di ragazze, abbiamo bevuto un casino e fatto tutte quelle cose che sai accadere durante un tour! A dire la verità, quando eravamo in tour siamo rimasti onestamente sani!! Avevamo troppe date in cui suonare e non molto tempo per partecipare a party! Comunque questo non toglie che non abbia fatto la mia parte, ovviamente!!!

Cosa ricordi del tour insieme agli Slayer e ai Venom?
Abbiamo fatto alcuni tour con gli Slayer! Mentre con i Venom abbiamo suonato solo quella volta nel bill Venom/Slayer/Possessed al Kabuki in San Francisco. Fu un gran bel concerto; più rumoroso dell'inferno!!!!

Hai voglia di fare un breve ritratto dei tuoi ex compagni dei Possessed? Cosa pensi di loro come musicisti e come persone?
Eravamo davvero grandi amici quando suonavamo insieme allora! Larry è un tipo di persona divertente e felice; è estremamente intelligente e pieno di talento!! Mike Sus è per metà inglese e per metà polacco! Lui era l'intellettuale del mucchio. Mike Torrao era la persona che faceva davvero lavorare il gruppo (il sorvegliante degli schiavi!!) e io ero il pazzoide!!!

Molti metallari sono arrabbiati con Larry Lalonde per aver rinnegato il suo passato metal; qualcuno ha detto che ha subito un lavaggio del cervello per dimenticare che era un Evil Warrior... Qual è la tua opinione su questo?
Credo che Larry fosse, e lo sia ancora, uno spirito libero e volesse suonare nuovi e più stimolanti tipi di musica! Larry è un gran tipo e gli augurerò sempre il meglio!!!

Sai che molte persone criticarono il modo di suonare la batteria di Mike Sus. Quali erano le tue e le sue opinioni riguardo questo in quei giorni e come hai reagito a queste critiche?
Mike suonava in un modo davvero innovativo! Non aveva il talento sulla doppia cassa che molti altri avevano all'epoca, ma lo compensava con ciò che faceva con le braccia!!! Le sue rullate erano migliori di molte altre!

Cosa stanno facendo Mike Torrao e Mike Sus adesso?
Mike Torrao si occupa di costruzione di giardini e di giardinaggio. L'ultima volta che ho sentito Mike Sus stava lavorando con i traumatizzati cranici.

Cosa pensi del death metal di adesso? Quali erano le tue bands preferite a quei tempi e quali lo sono adesso?
Allora mi piacevano i Venom, gli Slayer, i Black Sabbath, i Motorhead, i Dark Angel, gli Exodus, i Metallica, gli Hirax e tantissime altre! Ora ascolto bands come i Sadistic Intent, i Deride, gli Hirax, i Sepultura e i Soulfly, gli Exodus e tutto ciò che suona pesante e veloce!!! (troppe le bands fighe da ascoltare!!!)

Crediamo che la musica metal fosse più genuina e passionale negli anni '80. Ci sono molti giovani metallari che non sanno un granché di quegli anni. Puoi dirci quali erano le tue sensazioni in quegli anni, quando il metal stava crescendo e non c'erano le tonnellate di sottogeneri che ci sono adesso?
Noi cercavamo di suonare una sorta di mistura tra il punk grezzo e l'heavy metal. Nessuno eccetto le persone nei club più duri poteva capire che cosa stavamo provando a suonare! Molte volte siamo stati buttati giù dal palco! Ma c'erano sempre i fans più appassionati che amavano ciò che stavamo provando a fare e rimanevano fedeli ai Possessed! Più tardi il genere crebbe e gli spettacoli divennero sempre più grandi e noi avemmo molto più successo e popolarità! Sono estremamente felice per i successi dei Possessed e per il divertimento e per l'esperienza che questa band mi ha permesso di provare!!!!!!

Immagina di stare sognando. Vedi i cancelli dell'inferno e li passi. Dopo averli attraversati ti aspetteresti di trovare bestie, sangue, angeli caduti, morti che non hanno pace, eretici, persone in tribulazioni e cose del genere... ma trovi solo prati verdi, chiese bianche e, sulla sommità di una collina, vedi Britney Spears che ti dà un caldo benvenuto. Nella tua tasca hai: una motosega, un preservativo, una bibbia e una copia di "Seven Churches". Che cosa faresti in questo caso?
Facile! Userei il preservativo!!! E' davvero uno scenario bizzarro!! Forse è meglio che tu ti faccia vedere da qualcuno...!!! (ma cazzo, un altro ancora che mi consiglia di farmi rinchiudere... - nd teonzo)

C'è una domanda che ti sarebbe piaciuto ti venisse fatta, ma che nessuno ti ha mai fatto durante le tonnellate di interviste che hai fatto nella tua vita?
Mi sarebbe piaciuto se qualcuno mi avesse chiesto se mi sarebbe piaciuto avere un contratto milionario per suonare death metal satanico per milioni di persone in giro per il mondo!! Ma ovviamente non è mai successo!

Ti sono piaciute le nostre domande?
Si, molto!

Ok, siamo alla fine della nostra intervista... sei libero di dire ciò che vuoi a tutti i tuoi fans italiani!!
Vorrei solo dire "Grazie" a tutti i metallari in Italia per aver supportato i Possessed e la scena death metal in generale! Stay metal!!! Come sempre vorrei anche mandare il mio amore a mia moglie Sheila, a mio figlio Jeff Jr e al mio bambino che sta per arrivare!!!

Grazie mille per la tua gentilezza e per la tua disponibilità! E' stato un vero piacere fare quest'intervista cone te! Ti auguro tutto il meglio che ti possa capitare nella vita!
Il piacere è stato tutto mio!!! A presto!!!
Jeff Becerra Sr.
666