Ostracized
(Randolph Carter - Giugno 2004)


I francesi Ostracized sono un'ottima realtà dell'underground francese. La loro miscela, altamente esplosiva, mischia le melodie dei Carcass e degli At The Gates con il puro assalto frontale del death e del thrash. Ne è valida testimonianza l'ottimo demo "Prelude To Destruction". Eccovi l'intervista!



Iniziamo con la solita domanda di rito: parlateci un po' di voi!
Ciao! La nostra storia è abbastanza breve. Franck (chitarra) e David (basso/voce) hanno fondato la band all'inizio del 2002. Arnaud (chitarra) ed io, Arno (batteria) ci siamo uniti a loro nel settembre dello stesso anno. Un anno più tardi abbiamo registrato il nostro primo promo-CD, "Prelude To Destruction". Come vedi, il gruppo è molto giovane!

Perché questo nome, Ostracized?
La definizione di "ostracizzato" è di un qualcuno ai margini della società. In Francia, la musica metal non è molto famosa, non appare mai in TV, non è diffusa dalle radio. Insomma, il metal francese è ostracizzato! E' questo che volevamo dire scegliendo un monicker come il nostro.

Il sound del demo è quello che volevate?
Sì, certo, a voler essere onesti sono anche un po' sorpreso. Ti spiego, sapevamo che registrare allo "Soul-Sol Studio" di Parigi con Francis, un ottimo ingegnere del suono, ci avrebbe portato a dei buoni risultati, ma la produzione del nostro demo supera le nostre aspettative!

Siete soddisfatti delle recensioni avute per il vostro demo?
Sì, sono state tutte eccellenti! Siamo molto sorpresi! Le recensioni di fanzine e webzine dal Belgio, dalla Francia, dall'Olanda, dalla Germania e dall'Italia sono state veramente tutte molto buone! Le puoi leggere nel nostro sito. Tutto ciò ci dà molte motivazioni!

Purtroppo ho ricevuto il vostro demo senza la copertina. Cosa raffigura?
Ah sì, l'artwork ora è stato stabilito, lo puoi vedere nel nostro sito. E' abbastanza atomico (infatti raffigura un'esplosione nucleare - nd Randolph Carter)!

Non avete ancora firmato nessun contratto?
Non ancora. Per il momento ci interessa maggiormente suonare dal vivo, perché penso che, anche se abbiamo un buon demo alla spalle, è importante per una band effettuare molti concerti, in modo da farsi conoscere. Dobbiamo avere pazienza.

Quali sono le vostre influenze?
Gli Ostracized sono una band di thrash/death, perciò le influenze vanno dalle vecchie glorie come i Carcass e gli At The Gates, alle nuove band scandinave, come In Flames o Meshuggah. Franck (il chitarrista) è molto influenzato da Devin Townsend e dai suoi Strapping Young Lad.

Di cosa parlano le vostre liriche?
I nostri testi riguardano soprattutto i problemi del pianeta Terra e della razza umana. "Anryu-Thena" è invece un racconto giapponese.

Quali album recenti vi son piaciuti maggiormente?
Direi gli ultimi album di Konkhra e Dimension Zero. Sto aspettando il nuovo degli Slayer, ora che è tornato Dave Lombardo! Penso che David invece stia aspettando il prossimo dei Meshuggah, mentre Franck il nuovo Strapping Young Lad.

Invece, se parliamo di classici, che titoli mi fate?
Sono un fan degli Slayer, perciò senza esitazione ti dico il live "Decade Of Aggression"! Non so se può essere definito un classico, ma mi piace molto anche "The Gathering" dei Testament, poi "Heartwork" dei Carcass e "Slaughter Of The Soul" degli At The Gates.

Come è una performance live degli Ostracized?
Intensa! Potente! E' la guerra totale! Non è facile per me descrivertela, dovresti vedere di persona per farti un'idea. Spero di suonare qualche concerto anche in Italia!

Qualche parolina anche sulla vostra scena underground.
Ci sono gruppi molto buoni, ma penso che quello che manchi sia la professionalità. Gli studi di registrazione in Svezia e in Olanda sono molto migliori di quelli che abbiamo qui in Francia, perciò anche se i gruppi suono buoni, il suono delle loro registrazioni non lo è! E poi è molto difficile organizzare concerti. Per riassumere, il metal in Francia non è molto stimato.

Adesso che combinerete?
Il nostro futuro più immediato è suonare dal vivo. Credo che all'inizio di settembre inizieremo seriamente a cercare un'etichetta.

Buona cerca! A presto!
Molte grazie per averci dato l'opportunità di farci conoscere anche in Italia! Stay brutal!

Mail: ostracized@hotmail.com
Sito internet: http://www.ostracized.fr.st/