O.D.O.
(EvilEnry - Gennaio 2003)


Ecco qui i violentissimi O.D.O., gruppo thrash anni '80 provenienti da Verona! Se amate il thrash europeo anni '80 non fatevi sfuggire l'occasione di vederli dal vivo, e magari mentre ci siete ordinategli una demo, se lo meritano!!! Abbiamo fatto due chiacchiere col simpaticissimo e disponibilissimo Pozza, chitarra e voce del gruppo! Sentiamo cosa ha da dirci...



Ciao! Innanzitutto con chi farò quest'intervista?
Ciao, sarò io, Pozza (chit/vox) a risponderti, ma innanzitutto prima di cominciare grazie per averci contattati.

Hai voglia di fare una breve presentazione del gruppo, in modo tale da farvi conoscere dai nostri lettori?
Noi siamo gli O.D.O. (odiodistruzioneorrore) fondati da me e Rambo (batteria) nel '97, suoniamo thrash metal con forti influenze dalla scena thrash europea degli anni '80. Nel 2000 abbiamo registrato il primo demo "Nessun Sentimento Nessun Dolore" e nel 2002 il secondo "Blinded By Hate".
Line-up: Pozza (chit/vox), Rambo (batt), Malga (basso), Devis (chit.solo)

Nella bio ho visto che questa è la vostra seconda demo, La vostra prima aveva il titolo in italiano, anche i testi erano in italiano? Se sì, come mai questa decisione di passare dall'italiano all'inglese?
Sì, anche i testi nel primo demo erano in italiano, fondamentalmente abbiamo deciso di passare al cantato in inglese perché ci è sembrato di vedere che molta gente (ma non tutta per fortuna) purtroppo rimane un po' perplessa quando ascolta un gruppo metal (specie se metal "estremo") cantare testi in italiano.

I vostri testi ruotano attorno ai mali che affliggono la nostra società; quali sono per voi questi mali e quali sono le cose che vi fanno incazzare di più?
Nei nostri testi cerchiamo di raccontare, da un ponto di vista  neutrale (non vogliamo assolutamente dire: questo è giusto, questo è sbagliato) tutti i nuovi mali e quelli che da sempre tormentano l'umanità, cioè mi spiego: siamo nel 2003, ma se ci guardiamo un attimo attorno vediamo che i problemi sono sempre gli stessi da centinaia di anni e cioè guerre, malattie, epidemie, corruzione, odio, ipocrisia e violenze varie... e in più aggiungici i vari tipi di inquinamento, le varie minaccie nucleari e tutte quelle cose lì, e che ti piaccia o no, nella maggior parte dei casi noi siamo solo spettatori.

Voi siete veneti, com'è la situazione concerti lì da voi? Ci sono posti dove poter suonare e soprattutto c'è gente che va ai concerti?
Qui a Verona la situazione concerti fa abbastanza cagare, ci sono alcuni locali dove si suona anche metal a volte, ma un locale "Metal" non esiste e quindi non esiste un punto di ritrovo per gli appassionati del genere, quindi di conseguenze ai concerti la gente più o meno è sempre la stessa (poca) a secondo della zona, anche perché onestamente credo che la gente, piuttosto di fare 30/40 Km per vedere un gruppo, magari anche sconosciuto e magari anche in un posto del cazzo, ne fa 50 Km per andare in locale più "esclusivamente metal" indipendentemente dal gruppo. (poi magari vanno al locale e non cagano nemmeno chi suona... purtroppo - nd teonzo)

Siete in contatto con altri gruppi italiani? Quali credete essere i più validi?
Sì, abbiamo contatti con qualche gruppo, cioè con contatti intendo dire che abbiamo suonato insieme e che ci scambiamo le date. Per quanto riguarda i gruppi più validi, se intendi quelli che hanno suonato con noi, posso dirti i Metal Warriors (gruppo tributo ai Manowar), o i MindWild o gli Airhead, visto che anche loro suonano thrash anni '80. Per quanto riguarda la scena Italiana in generale a me piacciono molto i Necrodeath, i Node e gli In.Si.Dia.

I vostri pezzi sono fortemente legati al thrash europeo anni '80. Quali sono le vostre altre influenze?
Oltre al thrash metal europeo anni '80, noi ci rifacciamo molto anche alla vecchia scena "estrema" tipo i primi Morbid Angel, Possessed, i Bathory di" Requiem" e i Venom.

Un breve commento per ciascuno di questi gruppi: Destruction?
Potenti, e dal vivo spaccano ancora di più!

Kreator?
Probabilmente il mio gruppo preferito con i Coroner. Per fortuna, dopo un periodo "buio", sono tornati a suonare thrash.

Sodom?
Violenza pura!

Tankard?
Sinceramente non gli ho mai seguiti più di tanto.

Artillery?
Grandi! Ma l'hai sentito l'album della reunion "B.A.C.K."? (no, sfortunatamente mi sono fermato alle vecchie cose, però me ne hanno parlato bene in tanti - nd EvilEnry) stupendo. Sono incazzatissimo, non riesco a capire perché nessuno l'abbia cagato più di tanto, forse perché quella è stata una reunion vera e sincera non le solite super pattinate fatte solo per i soldi.

Slayer?
La più malvagia e violenta band di sempre. Un gruppo fondamentale per il thrash e per tutto il metal, anche se sinceramente l'ultimo album non mi piace, secondo mè è troppo "americanizzato" nel senso che ha troppe sonorità moderne e troppe poche "Slayeriane".

E della scena metal odierna cosa ne pensate? Cosa vi piace e cosa invece vi fa cagare?
Della scena odierna sinceramente penso che di buono ci siano solo le vecchie band che tengono ancora duro (Motorhead, Sodom, Destruction, DIO, U.D.O., Morbid Angel...) sì insomma, tutti  quei gruppi duri e puri coerenti fino alla fine, poi ci sono gruppi che si sono evoluti più o meno in qualche maniera e poi ci sono le     band che si sono sputtanate del tutto, per dirne una cosi a caso, tipo i Metallica! Tra i nuovi nomi non c'è niente che mi interessa particolarmente, sì ci sono gruppi veramente molto bravi, ma preferisco quelli vecchi! Poi mi fa cagare tutta quella scena "nu", "New", come cazzo si scrive, di merda che secondo me non ha niente a che vedere con il metal come lo intendo io.

A quali dischi del passato non rinuncereste mai, nemmeno se doveste naufragare su un' isola del Pacifico?
Io non rinuncerei mai a: "Reign In Blood", "Coma Of soul", "Horrorscope", "Mental Vortex", "The Last Command", "Ride The Lightning", "Rust In Peace" e a "Symbolic".

Quali sono i vostri progetti futuri? Avete intenzione di registrare una nuova demo o preferite prima proporre questa a qualche casa discografica e vedere un po' cosa succede?
Noi vogliamo suonare in giro il più possibile, abbiamo spedito "Blinded..." in giro, vedremo cosa succede. Tra un po' speriamo di riuscire a registrare un nuovo demo con i nuovi pezzi (quelli di "Blinded..." hanno quasi 3 anni!).

Beh, grazie tante per l'intervista! Salutate pure i lettori come meglio credete!!! In bocca al lupo per tutto!!!
Per prima cosa ringrazimo di nuovo te e tutti ragazzi di Shapeless. Per i lettori: se vedete il nostro nome nel programma di qualche locale, e soprattutto, se siete amanti del vecchio thrash stile Kreator, veniteci vedere e passeremo ìuna bella oretta di Ultraviolent thrash metal!! Grazie a tutti ci vediamo!

Mail: pine.p@libero.it
Sito internet: http://www.odiodistruzioneorrore.it/