Mind Snare
(conte Vlad - Luglio 2002)


Oggi intervistiamo via mail Gigi dei Mind Snare, gruppo italiano di Brutal Death di Torino. Parleremo del loro ultimo lavoro "Hateful Attitude", ma anche del loro nuovo album che uscirà a Ottobre. Mi spiace partire con questa domanda quando si ha a che fare con una band che dal 1989 si sbatte per emergere e farsi conoscere...



Ciao Gigi, raccontaci la storia dei Mind Snare, di come siete nati, il vostro tragitto musicale (avete sempre fatto Brutal?) le vostre ispirazioni, le difficoltà a trovare una etichetta...
Ciao! Raccontarti 13 anni di storia non è semplice... Ti farò un breve sunto, sperando di essere esauriente... La creatura Mind Snare nasce nel 1989, e fino ad ora ha partorito le seguenti amenità: 6 demos, 2 MCD, 1 CD e 1 7" 45 giri...
La formazione è:
Gigi Casini - Basso/Voce
Christian Benso - Chitarra
Marco Boffa - Batteria
Abbiamo suonato con una miriade di gruppi, in particolare con: Kreator, Malevolent Creation, Vader, Oppressor, Disgorge (Mex), Disgorge (Us), Krabathor, Soils Of Fate, Necrodeath, etc... Abbiamo subito parecchi cambi di formazione tra il 1989 e il 1996. Io e Christian abbiamo sempre tenuto fede alle nostre idee, tagliando progressivamente fuori le persone che non credevano in questo progetto, fino all'arrivo di Marco Boffa, il definitivo terzo tassello mancante ai Mind Snare... Difatti dal 1997, data di ingresso di Marco nei Mind Snare, le cose sono cambiate sul serio. Questa è la formazione definitiva dei Mind Snare! Difficoltà a trovare un'etichetta non ne abbiamo mai avute, semplicemente perché non le abbiamo mai cercate assiduamente... Certa gente ci ha proposto contratti capestro e ovviamente si è sentita rispondere a dovere... Il contratto con Psychic Scream è venuto in maniera molto naturale e spontanea, in tutta onestà e chiarezza da ambo le parti.

Sinceramente mi accorgo sempre di più di quanta merda ci sia anche nel metal, forse rimanere nell'underground puo' addirittura essere una scelta... voi che ne pensate?
Difatti lo è... E' ciò che ti spiegavo prima... A volte le giovani bands cercano a tutti i costi un contratto, ignorando il fatto che è l'Underground la vera scelta da attuare per rimanere puri ed incontaminati... E noi ne siamo la dimostrazione vivente...

Certamente il Brutal non e' il genere del momento, ma se dovessi dare 3 consigli ad una band agli inizi quali daresti?
Il Brutal non sarà mai "il genere del momento", semplicemente perché è l'unica forma musicale rimasta fuori dal business di un certo tipo...
Tre consigli:
1) Dare tutto sé stessi per creare il proprio tipo di sound
2) Non rinnegare mai le proprie idee e la propria attitudine
3) Stare sempre attenti: la scena è piena di gente che prima ti adora poi cerca di mettertelo nel culo...

Oramai sono anni che suonate in giro per l'Italia e l'Europa, quali sono le maggiori differenze che trovate nel pubblico, nei media, negli organizzatori tra i primi anni '90 e il 2002?
Più che tra i primi anni '90 e il 2002, direi dagli anni '80 al 2002, visto che io, avendo una certa età (quasi 34...) entrai nella scena in quei lontani anni... Le differenze sono abissali... Si è sputtanato tutto e il Metal non è più lo stesso, a parte alcuni generi rimasti fedeli alle loro idee. Sinceramente non me la sento di definire "Metal" gruppi che pensano solo ai soldi e al successo... Il Metal è nato e cresciuto come musica violenta e trasgressiva e sinceramente non vedo nulla di trasgressivo in gente che si presenta con spadoni e crede di far parte di qualche armata medievale... Per favore, finiamola con queste cazzate, il Metal non è questo!!!

Sicuramente hai notato che in Italia si sono sviluppate un numero spropositato di webzine che trattano metal, molte supportate dalla passione alcune supportate da altro. Che ne pensi? Le segui? Hai trovato difficolta' a proporre il tuo materiale a qualcuna di loro?
Mah, le webzine sono la naturale evoluzione delle zine cartacee, quindi le seguo con lo stesso interesse. Sono ovviamente più aggiornate e possono essere un buono strumento promozionale per le bands underground. Sinceramente non ho mai trovato difficoltà a proporre il nostro materiale ad alcune di esse.

Nell' ultimo album "Hateful Attitude" ho trovato lyrics che parlano un po' di tutto allora vi chiedo cosa ne pensate di:
- Politica in Italia?

Si potrebbero spendere fiumi di parole sull'argomento... Penso che la classe politica italiana sia un ammasso putrido di letame, ma questo non sono io a scoprirlo... La soluzione ci sarebbe ma preferisco non andare oltre per non rischiare l'arresto immediato...

- Chiesa e religione?
Per carità... Ho una visione totalmente negativa delle istituzioni religiose... Non penso proprio che il buon (???) Gesù sarebbe stato fiero di vedere in quale stato di corruzione e potere sia diventata (o lo è sempre stata?), nel corso dei millenni, la chiesa cattolica... Blood of the innocents on their hands...

- Globalizzazione e antiglobalizzazione?
Me ne frego: spero vivamente che tutto questo trend no global venga spazzato via al più presto...

- Nuove tecnologie e internet?
Importanti per ciò che concerne la diffusione e la pubblicità della propria proposta musicale. Però mi mancano molto le lettere cartacee... Nulla di paragonabile a un'e-mail...

- Mondiali di calcio?
Mai come quest'anno si è visto veramente quanto contano i soldi e il business... La Corea non ci avrebbe battuto neanche a Subbuteo, in condizioni normali... Anche se la Nazionale Italiana era un'accozzaglia di miliardari sbruffoni e supponenti... Per quanto mi riguarda, la Nazionale contava soltanto perché sono Italiano e ne vado fiero, ma per ciò che concerne la proposta calcistica offerta dai "nostri", beh, meglio calare un velo pietoso...

Sempre in "Hateful Attitude" nella prima song "Sothis" c'è la partecipazione di altri gruppi Brutal italiani (Nefas, Bastard Saints, Awful, Morbus), come e' nata questa collaborazione?
La Sothis è nata nel 1999, dall'amicizia venutasi a creare tra queste 5 bands. Come tutte le avanguardie, ha creato e battuto la strada per il futuro. Dico avanguardie perché so per certo che la strada che abbiamo tracciato servirà alle generazioni future, anche se i Mind Snare sono ben lontani da terminare l'attività... Nella Sothis ognuno ha poi preso strade diverse, compresi noi stessi, ma queste sono scelte del tutto personali.

Parliamo del vostro nuovo lavoro... Cosa ci puoi dire? E' vero che uscirà in Ottobre? Avete già pronti i nuovi pezzi? Dove registrerete l'album? Seguirà un tema in particolare? (in poche parole vogliamo "solo" sapere tutto!)
Il nuovo CD si intitolerà "The Noble Ancestry" e verrà pubblicato a settembre/ottobre dalla Forever Underground, Usa.
Conterrà 8 nuovi brani: "Blood Of Christ" e "Satan's Breed In Blasphemous Eyes" trattano temi riguardanti cristianità e chiesa cattolica, "Reborn From My Death" e "The Noble Ancestry" sono riflessioni personali mie e di Carlotta, la ragazza che ha scritto con me la maggior parte dei testi, su eventi voluti, cercati ed attuati, spasmodicamente, per far sì che le nostre vite si elevassero al grado massimo... "The Wasteland" è ispirata al poema di T.S. Eliot, "Immortal Return" e un altro pezzo ancora sprovvisto di titolo, parlano di guerra e intolleranza. Sono testi molto razzisti (verso chi lo potrete leggere presto...) ma non ce ne frega un cazzo, i Mind Snare dicono sempre ciò che pensano... "In The Name Of Kingu" è la terza saga ispirata a H.P. Lovecraft, dopo le 2 presenti sui cd precedenti.
"The Noble Ancestry" verrà registrato a Vicenza, presso gli Aton Studios di Fabio Lentola nel mese di Agosto. Originariamente doveva prendere parte alle registrazioni anche Bart Van Wallenberg, ex chitarrista dei Sinister, ma dopo infiniti tira e molla, ha deciso di non venire... Sinceramente ci eravamo fatti un'altra idea di questo personaggio e non pensavamo minimamente che le nostre registrazioni fossero un pretesto per farsi le vacanze in Italia... Meglio così... Il prossimo CD sarà sicuramente il più importante della nostra storia: i nuovi brani sono la sublimazione della violenza e della tecnica del Brutal Death... Mai come adesso ci siamo sentiti fieri ed orgogliosi dei Mind Snare... Nessuno rimarrà deluso da "The Noble Ancestry"...

La Psychic Scream (la vostra etichetta) e' malese. In che modo vi siete "incontrati"? Come vi organizzerete per il nuovo album?
La Psychic Scream non è più la nostra etichetta, il nostro contratto con loro è scaduto a Novembre 2001. Ora siamo sotto un'etichetta statunitense, la Forever Underground, che sta lavorando molto positivamente con gruppi come Prophecy, Corpse Fucking Art, Beheaded, etc.

La Psychic Scream vi ha lanciato anche sul mercato del Sol levante. Come e' andato "Hateful Attitude"? Che differenze trovi tra il mercato europeo e quello asiatico?
Ci siamo trovati veramente molto bene con la Psychic Scream. Eric, il proprietario, si è comportato sempre in maniera onesta e chiara e non ci hai mai fatto mancare nulla, a livello di promozione e distribuzione. Però le cose si evolvono per tutti e abbiamo deciso di accettare le proposte della Forever Underground, in virtù di una maggior visibilità che ha l'etichetta statunitense. Il mercato asiatico è lievemente indietro a quello europeo, ma nonostante le difficoltà, hanno una dedizione al Metal quasi commovente.

In giro ci sono molti gruppi brutal, quali consiglieresti a chi vuole avvicinarsi al genere, quali consideri fondamentali e perche'? Quali invece sconsigli e pensi siano solo cloni o sopravvalutati?
Il gruppo fondamentale della scena Brutal Death, a mio parere, sono i disciolti (forse...) Suffocation. Ma ho sempre apprezzato anche Deicide, Morbid Angel, Immolation, Incantation...
Tra le nuove leve consiglio vivamente Cryptopsy (grandiosi!!!), Brodequin e Severe Torture.

La scena Brutal italiana e' sempre piu' viva e ci sono gruppi sempre piu' validi. Quali segui e ci consigli?
Mind Snare ovviamente... E poi Cadaveric Crematorium di Brescia e Rotten Gore di Torino. Anche gli Airhead di Vicenza sono un gruppo con i controcoglioni, pur non suonando Brutal, ma un Thrash vecchio stile, veramente devastante.

E a livello mondiale quali sono gli ultimi album che hai preso, che ti sono piaciuti e ci consigli? (Ad esempio l'ultimo Cannibal Corpse)
L'ultimo Cannibal Corpse, come il penultimo, il terzultimo e via dicendo, mi fa cagare, per usare un eufemismo... I Cannibal Corpse sono finiti con "The Bleeding", l'ultimo album con l'immortale Chris Barnes... Corpsegrinder non riuscirà mai a raggiungere i livelli di Chris Barnes, ormai i Cannibal Corpse sono la pantomima di loro stessi...
Ultimamente mi sono piaciuti parecchio gli ultimi lavori di Decapitated e Vomitory. Attendo però con ansia l'uscita di tre capolavori annunciati, quali saranno Nile, Immolation ed Hate Eternal...

Per ora basta col terzo grado, ringraziamo Gigi e i Mind Snare per averci dedicato il loro tempo e spero di risentirli fra qualche mese dopo aver ascoltato il loro nuovo lavoro. Per ultima cosa come sempre puoi lanciare un messaggio firmato Mind Snare...
Volevo innanzitutto ringraziare te e tutto lo staff di Shapeless. E poi tutte le fantastiche schiere di pazzi furiosi che ci hanno sublimato nel concerto svoltosi al Palalago di Vicenza, il 25 maggio 2002. Mai come allora ci siamo sentiti fieri ed orgogliosi e posso affermare, senza ombra di dubbio, che è stato il miglior concerto della nostra vita... Grazie anche a tutti coloro che ci seguono e che ci apprezzano per ciò che siamo.
The Noble Ancestry is back, we are returned...