Metharia
(metalchurch - Aprile 2003)


Ecco l'intervista via mail con Neuro dei Metharia.



Avete letto la recensione, cosa ne pensate? (potete pure insultarmi e darmi dell'incompetente)
Grandiosa. Ci ha fatto molto piacere leggere che hai apprezzato il nostro lavoro.

Siete relativamente giovani, i Metharia sono la vostra prima esperienza di un certo livello oppure avete avuto altre esperienze discografiche?
Veniamo tutti da esperienze precedenti, Ferruccio "Kobal" Milanesi ha militato con la nota folk band Argine, con la quale ha inciso alcuni dischi; suo è il progetto degli Anima In Fiamme, ben noto nell'ambito dark/folk, ed ancora, ha inciso il disco debutto degli Etoile Noire (altro progetto da lui creato). Frank Mandolese ha partecipato al disco ufficiale degli Anima In Fiamme come percussionista. Giuseppe "Mask" Arena ha invece inciso un promo autoprodotto come solista. Per quanto rigurda me e Luca Volani, proveniamo da band di stampo Hard Rock.

Come vi siete conosciuti e sopratutto qual'è stato l'input o gli input che hanno prodotto la formazione dei Metharia?
L'idea nacque a me ed a Luca. Volevamo creare una ROCK BAND ITALIANA CHE CANTASSE IN MADRELINGUA eredi di band come i Timoria ed i Litfiba (parlo dei primi lavori) ma con un sound piu' duro, vicino al metal, all'altezza di confrontarsi con ciò che proviene dall'estero, volevamo e vogliamo FAR RISORGERE IL ROCK MADE IN ITALY!!!

Ho notato che le preferenze musicali sono abbastanza variegate all'interno del rock e del metal, dai Sabbath al nu-metal al dark, cosa ascoltate di solito e che ne pensate della scena rock e metal attuale?
Riguardo alla musica che ascoltiamo, siamo "aperti" davvero a 360 gradi, non ci sono preferenze di genere, dai The Cure a Battiato, dai Pantera ai primi Litfiba, dai Metallica a De Andrè, dai Sabbath ai Disturbed ai Sistem Of A Down, a Jeff Buckley agli Otep etc. Riguardo alla scena metal attuale, il mercato internazionale sta sfornando molti lavori eccellenti dagli Otep agli Audioslave ai SOAD, questo è un chiaro segno della rinascita del rock puro e fatto bene!!

Nella vostra musica mi sembra di notare alcune somiglianze con i Litfiba ed i Timoria più duri, è solo una mia percezione oppure sono delle band che vi hanno ispirato?
Come ti dicevo prima, ci hanno profondamente inspirato...

Come giudicate la scena metal italiana e in particolare quella napoletana?
La scena rock - metal in Italia sta tornando. Basta dare un'occhiata a fenomeni, ancora underground per ora, come Rock TV! Ho sentito davvero dei lavori ben fatti (Punkreas, Linea 77, tra gli altri)!! Ma purtroppo siamo ancora sommersi dall'immondizia del commerciale (qui a Napoli regna il fenomeno dei neo-melodici). La musica è ormai uno sporco business, ed emergere è davvero impossibile, a meno che non si abbia abbastanza danaro per autoprodursi (a tutti i livelli, da quello discografico, al booking, ecc.). Ma comunque noi non ci arrenderemo mai!!!

La scelta di produrre il promo in modo professionale è stata una scelta molto felice, come siete arrivati a contattare Rizzo?
Ferruccio aveva in precedenza lavorato con Enzo nel disco degli Etoile Noire. Davvero un ottimo professionista!

L'uso dei sampler la ritengo una buona idea, come è nata la scelta di utilizzarli e perché?
Ho sempre trovato nei sampler una possibilità di arricchimento a livello arrangiativo veramente notevole e particolare. Unire sperimentazione e ricerca sonora ad un rock potente è sempre stata la nostra idea di musica, non dimenticando mai l'immediatezza ed il groove.

Interessante il concept che ha creato il nome Metharia, di chi è l'idea del nome e per quale motivo è stato scelto?
L'idea del nome venne in particolare a Luca, da tempo interessato a studi su presunte civiltà extraterrestri e su avvistamenti UFO. Ma Metharia rappresenta anche l'esempio da seguire, ci insegna il rispetto per ciò che vive!! Per questo il nome fu accettato, ed ancora oggi rappresenta la nostra sfida contro l'ipocrisia di ciò che ci circonda. Presto o tardi tutti conosceranno il nostro nome ed il suo significato, e questa sarà "una" vittoria.

Molte band pubblicizzano il demo non solo in sede live ma anche attraverso altri canali musicali, voi preferite le recensioni su riviste cartacee o sulle webzine sparse per la rete internet?
Internet è una gran cosa, ma la gente ne abusa. Le webzine sono interessanti ma credo che il cartaceo, soprattutto quello ufficiale, sia ancora superiore a livello pubblicitario.

Per ultimo possiamo sapere quando finalmente uscirà il vostro CD negli scaffali dei negozi?
Eh eh... Spero presto... Abbiamo bisogno di qualcuno che creda davvero in noi, nella nostra musica. Credo che se trovassimo la persona giusta, potremo fare grandi cose, perché abbiamo l'impegno, la testa, e la maledettissima voglia di vivere con la nostra musica!!!

Vi ringrazio per la disponibilità, se avete qualcosa da aggiungere oltre a quanto già detto potete farlo.
Volevo ringraziare Shapeless Zine e Rodolfo "metalchurch", per la disponibilità e la professionalità dimostrata... Keep the real Rock alive... MTH 4ever....

Mail: infoband@metharia.net
Sito internet: http://www.metharia.net/