Luen-Ta
(teonzo - Ottobre 2002)


Dopo mesi mi è arrivata la mail con le risposte di Nyurgo, bassista e cantante dei francesi Luen-Ta. Se vi piace il thrash/death tecnico provate a scaricarvi qualche mp3 dal loro sito, il loro demo merita l'acquisto! A gennaio pubblicheranno l'album d'esordio, vedremo se faranno fruttare le loro potenzialità!



Una prima domanda forzata: potete presentare i Luen-Ta ai nostri lettori, raccontando la storia del gruppo e descrivendo vostra la line-up?
I Luen-Ta sono un gruppo di Rouen, in Francia. La band è stata verso l'ottobre del 1996 con il nome di Neuroblast. Abbiamo cambiato il nome in Luen-Ta quando uno dei due chitarristi ci lasciò nell'ottobre 1998 Stephane Buriez (dei Loudblast) invitò il gruppo nel suo studio nel 1998 per registrare un CD di 5 tracce. Ci prendemmo cura personalmente della stampa del demo CD, che uscì poi nel maggio 1999. In quel momento lo stile della band era influenzato dalla scena techno-death internazionale (Death, Atheist, Meshuggah... etc.). Da allora abbiamo aggiunto alla line-up un tastierista.

Avete stampato il vostro demo ormai 3 anni fa. Siete felici dei risultati che ha ottenuto? Cosa ci dite delle recensioni e delle vendite?
Sì, siamo felici dei suoi risultati, questo demo ci ha aiutato un sacco a far conoscere la nostra musica, anche se il CD a dire il vero non ha venduto molto, probabilmente a causa di una scarsa distribuzione... Abbiamo avuto ottime recensioni dalle riviste francesi (Hard-Rock mag, Hard'N'Heavy...) e questo è stato il maggior pregio del demo.

Come vengono create le canzoni dei Luen-Ta?
Il chitarrista, Julien Deve, compone la musica ed io, Nyurgo, scrivo i testi. Ognuno si prende cura degli arrangiamenti per il proprio strumento. Julien ci dà una cassetta o un CD di ciò che ha composto ed ognuno di noi ci lavora sopra. Quindi, durante le prove, le parti di ognuno di noi vengono amalgamate fino a creare la composizione finale.

Quali sono le vostre influenze principali? Io ho descritto il vostro demo come thrash/death, ma ho notato anche alcune influenze jazz... Ho ragione?
Sì che hai ragione! Abbiamo un gran numero di influenze. Ogni componente ha una diversa educazione musicale. Julien ascolta vari generi musicali... dai virtuosi della chitarra al thrash metal al jazz.

Ci potete descrivere i temi che trattate nei vostri testi?
Sul demo tratto molti temi diversi, per esempio "Daemon Hunter" è un gioco di parole sui computer server, quindi questa canzone ha un doppio significato... "Hacker's Soul" è un'interpretazione del manifesto degli hacker, e l'aspetto essenziale sono appunto gli hacker informatici. Sull'album che pubblicheremo a gennaio 2003 il tema si sposterà su storie di fantasmi che appartengono sia al passato, che al presente o ad altre dimensioni come quella virtuale. Il fantasma impersona a seconda dei casi l'Intelligenza Artificiale, le malattie mentali o i ricordi...

Sono rimasto colpito dalle capacità tecniche di tutti i componenti del gruppo. Avete fatto studi musicali, ci sono autodidatti, o altro?
Allora, Julien, il chitarrista, è un autodidatta dalla a alla z (alla faccia!!! - nd teonzo). Siegfried, il nuovo tastierista, è pure lui un autodidatta. Raphael, il batterista, studia musica al conservatorio di Rouen, prima ha iniziato a suonare il pianoforte e poi la batteria. Io l'ho incontrato in quel periodo, al conservatorio, ma in quel momento stavo suonando il pianoforte, il sassofono ed il basso contemporaneamente. Poi piano piano il basso è diventato il mio strumento preferito.

Mi avevate scritto che avete finito di registrare il vostro primo album. Ci potete dire qualcosa al riguardo? E' dello stesso stile del demo? Com'è stato lavorare con Alexis Phelipot?
Naturalmente lo stile dei Luen-Ta si è evoluto, anche se lavoriamo sempre nella stessa direzione. Riguardo al nostro lavoro con Alexis Phelipot (batterista dei Misanthrope) abbiamo imparato molto da lui. Siamo molto soddisfatti di come suona l'album! Ora stiamo solo aspettando che venga pubblicato. Abbiamo appena firmato un contratto con la Thundering Records. Il nostro album ".Gh0s7.area." verrà pubblicato a gennaio 2003.

In Francia ci sono alcuni ottimi gruppi che suonano thrash/death tecnico, come Misanthrope, Symbyosis, Carcariass, Kalisia, Droys (sciolti a quanto so), e sono praticamente tutti sconosciuti qua in Italia, persino i Misanthrope... Ci sono altri gruppi meritevoli che ci potete segnalare? E cosa pensate di questi gruppi?
Tutte queste band sono ottime! Io posso aggiungere i Malthüs, che dal mio punto di vista li preferisco a un gruppo come i Carcariass, avevano registrato un album veramente molto buono (ok, segno e cerco, grazie, hehehehe! - nd teonzo). Ma sfortunatamente non abbiamo più sentito niente sul loro riguardo, o si sono sciolti oppure si sono persi nell'oscurità... ;-)

Cosa ci dite della scena underground francese? E' una scena unitaria in cui tutti i gruppi si aiutano a vicenda, oppure succede come qua in Italia dove alcuni gruppi non vogliono cooperare con nessuno? Ci sono buone possibilità nel vostro paese di suonare dei concerti?
Penso che la scena underground francese sia come quella di tutte le altre parti... Qua a Rouen i gruppi si aiutano abbastanza l'un l'altro, specialmente per organizzare concerti.

Siete in contatto con qualche gruppo italiano? Ci sono gruppi italiani che vi piacciono?
Al momento non siamo molto informati sui gruppi italiani. Sfortunatamente qua in Francia non arrivano molte notizie riguardanti i gruppi italiani. A parte gli Evol, che sono un gruppo che mi piace!

Cosa ne pensi di internet e degli mp3? Sono utili per la scena underground?
A me sembra ovvio che internet e gli mp3 siano una vera rivoluzione per la scena underground. Significa che c'è la capacità di arrivare ovunque e di ottenere lo stesso livello di promozione per tutti! La comparsa delle webzine (come la tua teonzo!) è una vera manna per tutti i gruppi che sono abbastanza fortunati da avere un accesso ad internet. E sono sempre di più. E' molto più facile entrare in contatto con persone interessanti da ogni paese: possiamo trovare notizie di concerti, demo ed informazioni varie.

Quali album state ascoltando ultimamente? Ci sono buoni album che ci volete suggerire?
Al momento attuale sto ascoltando l'ultimo album dei Dimmu Borgir, il suono è realmente ottimo. Mi piacciono i gruppi come i Darkane, Meshuggah, Soilwork, In Flames. Ultimamente ho ascoltato "Waking The Fury" degli Annihilator, è eccellente. Ed anche l'ultimo dei Dark Tranquillity non è male.

Se non sbaglio anche voi siete dei fan dei DEATH, come me. Volete dire qualche parola in ricordo del grande Chuck Schuldiner?
E' il creatore di uno stile, è stato veramente un grande. Ora è diventato una leggenda. Grazie Chuck!

Ok, è tutto... ora siete liberi di dire quello che volete ai metallari italiani!
Hey ragazzi! Servono più gruppi! H4ck d4 pl4n3t! Serve più metal! E scuotete la testa!

Sito internet: http://www.luen-ta.org/