Kiss Of Death
(Tamas - Settembre 2002)


I KoD li conosco da un po' di anni, sono una band seria, motivata e con le idee chiare. Suonandoci insieme in varie occasioni ho inoltre potuto conoscere bene la band, in particolare il leader (nonché cantante/chitarrista) Max, una persona sicura di sè e molto decisa. Ho intervistato proprio lui, ecco la nostra chiacchierata.



Ciao Max, è fuori il vostro nuovo promo, ma l'inverno passato si parlava di CD autoprodotto da registrare in Svezia. Cosa è successo?
Sinceramente abbiamo pensato che era inutile andare in Svezia a registrare un CD senza un minimo supporto di una Label!! Avremmo finito per spendere una marea di soldi e magari alla fine doverci stampare anche di tasca nostra le copie del CD se nessuna etichetta ci avrebbe supportati! A questo punto abbiamo pensato di registrarci prima un promo, in modo da dare all'etichette l'idea dell'effettiva validità della band e poi, se si fosse giunti ad un accordo con qualche Label, andare a registrare il CD in Svezia! Tutto qui!

Ascoltando il Promo 2K2 la prima cosa che si nota è la tua diversa impostazione vocale rispetto i vecchi lavori della band. Come mai questa scelta? Sei pienamente soddisfatto o credi di poter fare di meglio?
Si, effettivamente il cambio dell'impostazione vocale è la prima cosa che salta all'orecchio dell'ascoltatore che ci conosce da anni! Comunque sia io che la band siamo pienamente soddisfatti dell'attuale impostazione vocale! Poi, sinceramente, io ho avuto sempre un occhio particolare per quello che è il Death Svedese e quando ho deciso di avvicinarmi a questo stile per le mie vocals, il parere del resto della band e delle persone più vicine a noi è stato immediatamente positivo e perciò abbiamo voluto rischiare col nuovo promo e apportare questa sostanziale innovazione nel nostro sound! E posso dirti che il responso che sta avendo il nuovo promo ci sta dando piena ragione della nostra scelta!! Il PROMO 2K2 sta avendo ottime recensioni ovunque e sia chi non ci aveva mai ascoltati e sia chi ci segue da anni, ha apprezzato molto il nostro nuovo sound!!!!

Come sai io preferisco il tuo "vecchio" modo di cantare, anche perché ora mi sembra che non riesci ad essere molto espressivo quando canti, cioè, canti bene ma sempre uguale.
Purtroppo questa è questione di gusti! Io penso che un artista per dare il massimo deve essere sempre soddisfatto del proprio prodotto e sino a "Stronger Than Before" la mia resa vocale su CD mi aveva sempre lasciato insoddisfatto! E poi le conseguenti critiche non positive sulla mia impostazione vocale rafforzavano sempre di più la mia voglia di cambiare stile! Appena registrato il nuovo promo invece sentivo che il prodotto aveva grosse potenzialità, e questo anche grazie al rendimento della voce che si adatta benissimo al contesto musicale dei KoD! Certamente dovrò sviluppare meglio le linee vocali, ma ti posso assicurare che per il futuro CD non torneremo indietro! Questa sarà il modo in cui imposterò tutte le nuove vocals!

Altra cosa che si nota è il miscuglio di generi: thrash metal, death svedese e un po' di crossover, questo insieme è dovuto alle influenze dei vari membri del gruppo? Oppure è una "tua" scelta?
Il sound dei KoD è stato sempre molto vario, sin dal primo demo "Lies"!!! Non ci siamo posti mai dei limiti ma abbiamo sempre suonato cosa più ci piace!! E tutte le influenze che senti nel nostro sound derivano non solo dai vari ascolti che ognuno di noi fa, ma anche dalle varie esperienze musicali da cui ognuno di noi proviene!

La formazione ora sembra stabile: come mai tanta fatica a trovare un chitarrista solista?
Perché la vita del musicista purtroppo non è tutta rose e fiori come un ascoltare può pensare, anzi, le difficoltà sono tantissime e le soddisfazioni poche! Perciò uno inizia a suonare perchè pensa di divenire subito una star e di fare soldi a palate, ma quando poi si trova faccia a faccia con la dura realtà, fatta di sacrifici sia fisici che monetari, se davvero non è forte ed ostinato e crede in ciò che fa cede facilmente e abbandona! E' questo che è successo in tutti questi anni nella nostra line-up! Ora credo davvero di aver trovato persone che sanno dove vogliono arrivare e solo essendo tutti uniti possiamo affrontare i problemi esterni!!!

Nonostante i km, voi suonate in tutta Italia, da Torino a Lecce, c'è qualche aspetto che non ti piace dell'andar a suonare "fuori"?
Si, che nonostante ti fai il culo per suonare anche a 1000 Km da casa tua, i gestori si ostinano a tenere il cachet bassissimo quando loro comunque fanno il pienone!! Sono loro che per primi stanno uccidendo l'underground italiano! Per il resto stare on the road è la cosa che ci diverte di più perchè facciamo una marea di nuove esperienze, conosciamo tanta nuova gente e, prima di tutto, portiamo la nostra musica ovunque!

A proposito di concerti... avete suonato recentemente con i Sepultura: che impressione ti hanno dato? Li hai conosciuti? Come sono personalmente?
Per me e il resto della band è stata una grossissima emozione! Sono cresciuto ascoltando i loro CD, sperando un giorno di suonare con loro e quando poi, dopo quasi 10 anni, ti ritrovi a spartire il palco con loro e pensi a tutti sacrifici che hai dovuto fare per ritrovarti su quel palco, è troppo bello! La sensazione è indescrivibile! Riguardo i Sepultura, ti posso dire che sono dei ragazzi semplicissimi e disponibilissimi, assolutamente non rock star! Potevi parlarci tranquillamente e sin dalla mattina sono stati con noi nel backstage come una semplice band!

Musicalmente per me sono "morti" dopo "Chaos A.D.", "Roots" è una vera schifezza inascoltabile, a te piace? Inoltre credo che anche con Max alla voce/chitarra non avrebbero fatto molto meglio di quello che hanno fatto, basta vedere i 3 aborti del Soulfly...
Per me i SEPULTURA non sono mai morti, hanno solo avuto un periodo molto difficile e li ammiro molto perché nonostante ciò si sono saputi rialzare e guardare avanti! Riguardo poi le loro scelte musicali, a me "Roots" piace, anche più di "Chaos A.D.", e anche le canzoni dell'ultimo CD non sono male! Poi comunque è sempre questione di gusti! Certo come gli Slayer non esiste nessuno, ma dal vivo hanno comunque un ottimo impatto e Derrick a livello di potenza vocale non ha niente da invidiare a Max Cavalera! (vero, dal vivo Derrick ha una potenza impressionante - nd Tamas)

Fin da quando ti ho conosciuto mi hai dato l'impressione di essere un musicista molto "professionale", e chiaramente questo riguarda anche i KoD, mi sbaglio?
Si, effettivamente è così! Abbiamo sempre basato il tutto su un'estrema professionalità ed anche questo è stato un grosso punto a nostro favore! Fin da principio abbiamo fatto le cose a regola d'arte in modo che la gente capisse le nostre intenzioni!!! Abbiamo fatto sul serio sin da subito e questo ci ha portato un sacco di vantaggi di cui oggi godiamo ma anche qualche inimicizia perché molte volte la gente vede nella tua professionalità il tuo comportarti da Rock Star, cosa assolutamente sbagliata! Comunque ognuno di noi deve seguire la propria strada e secondo me questa è la migliore, costi quel che costi!

Ora parlami della tua strumentazione...
Beh, ci ho impiegato un bel po' di anni per tirarla su ma ne sono davvero soddisfatto! Ho 2 chitarre, una Flying V e una Explorer della Gibson rigorosamente a ponte fisso!!! Poi ho 2 casse 4x12 della Peavey, come preamp il JMP-1 della Marshall e come finale un Mesa Boogie Coliseum 300 w!! Poi per effettare qualche mio suono uso il Multi Effetto della Boss, il GX-700! Questo è tutto!

Preferisci le ragazze more o bionde?
Non ho preferenze particolari, mi piacciono tutte le ragazze!! Ho solo una debolezza per le ragazze con tatuaggi e piercing, meglio se al labbro o alla lingua! Non so perchè, ma mi attizzano particolarmente!! (eheheh ;-) - nd Tamas)

C'è una domanda che non ti ho fatto ma alla quale ti sarebbe piaciuto rispondere?
No, l'intervista mi va bene così, è perfetta!

Ti lascio lo spazio per aggiungere quello che vuoi, a presto!
Innanzi tutto, non posso non ringraziare Fabrizio 'Tamas' e tutto lo staff di Shapeless Zine per il supporto che ci state dando nello spargere la voce riguardo la mia band! Come di consueto poi ringrazio tutte le persone che sono state vicine a Kiss Of Death in questi anni, che ci hanno supportato e dato la forza di andare avanti, partendo dai nostri fans in tutta Italia per finire ai nostri amici più stretti, la Kick Promotion Agency, la Sonoria Promotion e tutte le radio e fanzine! Grazie a tutti davvero!
STAY HARD, STAY BRUTAL, STAY ALWAYS STRONGER THAN BEFORE!!!!

Contatti
Sito internet: http://www.kissofdeath.it/