Infernal Goat
(Hatebreeder - Agosto 2002)


Gli Infernal Goat sono un gruppo di Sassari dedito a un violento black metal vecchio stile, gi abbastanza noti nell'underground nazionale.. chi parla Antonio (Lord Impaler), chitarrista del gruppo.



Puoi farci una breve biografia del gruppo? Qual la line up attuale?
Allora, il gruppo si forma nell'estate che passa tra il '98 ed il '99 per la volonta' mia e di Lord Goat. I membri che sono successivamente entrati a far parte degli Infernal Goat sono Terragon (basso) e Fuckthenuns (batteria) ed al momento la formazione e' stabile.

Come definiresti il vostro stile?
Noi preferiamo non mettere etichette alla nostra musica ma e' talmente palese che suoniamo black metal old style che anche un sordo potrebbe accorgersene, ahahahah...

Quali sono le vostre principali ispirazioni o magari anche altri gusti musicali?
Noi ascoltiamo molta musica ma siamo sempre affezionati al vero black metal prima scuola e molto, devo dire, al thrash metal anni '80.

Puoi parlarci del vostro ultimo promo, "Bestial Passion"? Come e dove stato registrato?
Il promo e' stato registrato nello studio della Squawk Records da Marco Marini che ci aveva assistito anche nei precedenti lavori. Abbiamo registrato il tutto in pochi giorni ed ora cerchiamo di curarne la promozione.

Come lo giudichi rispetto ai precedenti demo? A me sembra pi veloce e incazzato...
S, anche noi pensiamo che sia molto migliore perche' questa volta i suoni sono stati curati parecchio. Comunque c'e' ancora molto da lavorare e speriamo che i prossimi siano piu' pesanti ed estremi.

Di che parlate nei vostri testi? Qual il loro significato?
In genere e' il cantante che scrive i testi ma siamo tutti coinvolti nella loro stesura. In genere i testi sono improntati sulla nostra avversione nei confronti della chiesa e del cristianesimo ma possiamo parlare anche di storie e visioni che si riallacciano ad esperienze della nostra sfera personale.

C' qualche album recente che ti ha colpito particolarmente?
Io ascolto sempre con grande goduria gruppi come Impaled Nazarene, Enthroned, Marduk, Azaghal, ma la lista e' infinita. Ad ogni modo tutti e quattro amiamo il vero black metal, quello suonato con la ferocia tipica del genere che purtroppo molti stanno perdendo.

Cosa pensi della scena underground nazionale? Cosa c' di buono e cosa ti da fastidio?
Mah... noi abbiamo molti amici che suonano con passione ed aggressivita' come Exsecratum, Imago Mortis, Kerobal, Abiura, Worstenemy, Athanor, Armageddon, Triumphator, Valpurga, Putrid Flesh ed un'altra sfilza infinita di gente (qualche nome bisogna farlo qualche volta!!!!!).

E di quella della tua zona?
Per quanto riguarda la Sardegna conosciamo come gia' detto gli Abiura, i Worstenemy e pochi altri addetti al massacro e che suonano davvero musica estrema.

Qualche gruppo da consigliarci?
L'ultimo Pagan Winter e' una bomba. Sono dei grandi.

Avete in programma altre uscite a breve? A quando il prossimo lavoro degli Infernal Goat?
Gli Infernal Goat devono riprendere or ora le sessioni di prove per ultimare la stesura di 2 pezzi che sono in ballo per un sette pollici. Abbiamo gia' pronti i 4 pezzi da registrare sul demo che verra' realizzato dopo Dicembre.

Avete anche altri progetti paralleli?
S... io suono con il batterista anche in un gruppo thrash metal (Negative Creep).

Grazie Antonio, chiudi come vuoi...
Ti ringraziamo fino all'infinito! Finalmente sembra che la scena si stia popolando di persone vere e genuine come te! (Esagerato.. io non l'ho pagato eh! - nd Hatebreeder) Grazie per l'intervista ed un saluto enorme ai lettori di Shapeless! In black we trust!!!

Contatti:
Antonio Corso
via Elio De Cupis, 90
07100 San Giovanni (SS)
Mail: infernalgoat@email.it