Halley
(EvilEnry - Settembre 2002)


Dopo aver recensito la loro demo, abbiamo fatto due chiacchiere con gli Halley, gruppo power/thrash di Pescara! Ecco qui di seguito il risultato dell'intervista! Mi raccomando, teneteli d'occhio perché sono un ottimo gruppo, per cui non fatevi sfuggire la loro prossima demo!!



Ciao, innanzitutto con chi sto facendo l'intervista?
Ciao, siamo Luca (drum) e Gabriele (bass).

Dalla vostra bio ho visto che avete cambiato un po' il genere proposto all'inizio; come mai questa scelta?
A seguito di una progressione personale sia a livello tecnico che di ascolti, dovuti anche ai vari cambi di line-up; infatti l'attuale cantante adora il thrash anni '80, cosa che ha fatto risvegliare in noi la voglia di potenza e di velocità che attualmente, pensiamo, solo il Thrash possa dare.

E il cantante di Torino? Come lo spiegate? Immagino che sia un bel casino avere un membro del gruppo cosi lontano dal resto della band; come vi organizzate per provare?
Hai detto bene amico! E' un fottuto problema per noi, poiché Valerio non torna spesso, proviamo senza voce la maggior parte delle volte: per ora non è tanto un disagio poiché stiamo ultimando le registrazioni del nostro prossimo demo,che sarà molto più inkazzato e sperimentale!

Devo dire che l'unica pecca che ho fatto notare nella recensione è stata la voce, secondo me poco adatta al genere. Valerio ha dato prova di sapere cantare in altri modi che non siano il growl; vi è mai venuto in mente di cambiare l'impostazione vocale.
Per ora ci sentiamo soddisfatti, poiché molti sono rimasti entusiasti del suo modo di cantare, per primi noi, e poi, come si dice, è una questione di gusti!

Come sta andando la demo che ho ascoltato io? Siete soddisfatti del risultato?
Sì, a parte la distribuzione, che potevamo migliorare!Questo perchè il Top Demo su Metal Shock ci ha preso un po' alla sprovvista, in quanto non pensavamo di raggiungere tale risultato.

Ho notato che è stata prodotta, mixata e registrata completamente da voi del gruppo; avete esperienze in questo campo?
Abbastanza; abbiamo prodotto vari demo, di generi differenti, sempre metal, tra cui spicca quello degli Heavenblast, ora sotto contratto con la Underground Symphony.

So che state preparando la nuova demo; ce ne vuoi parlare?
Sarà un demo molto incentrato, come abbiamo detto prima, su sperimentazioni di chitarra acustica; questa scelta è maturata dal fatto che il nostro chitarrista ritmico Simone suona chitarra acustica, sulla scia di Micheal Hedges, noto chitarrista americano (scomparso qualche anno fa). Abbiamo notato che il suo stile si sposava in maniera perfetta con il resto degli arrangiamenti. Questo demo sarà più che altro un ponte con quello che saranno le nostre future composizioni, dove marcheremo questa peculiarità. Infatti le prossime song saranno scritte per la chitarra acustica.

E per quanto riguarda l'attività live avete concerti programmati nei prossimi periodi?
Purtoppo abbiamo potuto suonare davvero poco poiché come sai Valerio vive a Torino, quindi è difficile conciliare live e registrazioni.

Nella recensione vi ho definiti un gruppo power/thrash, vi riconoscete in questa definizione? Quali sono le vostre influenze principali?
La definizione potrebbe essere esatta per quanto riguarda le linee di batteria, poiché io sono cresciuto con una buona dose di power accompagnata da una massiccia dose di thrash. Sono io l'anima power del gruppo! Per il resto ci definiamo un gruppo thrash. Per quanto riguarda le nostre influenze, posso dirti che Gabriele e Valerio ascoltano prevalentemente thrash Bay Area e svedese, Simone ascolta molta chitarra acustica insieme agli Slayer, Metallica, Iron Maiden, AC/DC... mentre Massimo (chitarra solista) ascolta prettamente prog metal, death tecnico.

Bene, grazie per l'intervista! Spero di risentirvi presto con la nuova demo!! Ciao e in bocca al lupo!
Ciao e grazie a te per la disponibilità.

Mail: halleyluja@yahoo.it