Draco Hypnalis
(teonzo - Novembre 2002)


I Draco Hypnalis sono un gruppo della Repubblica Ceca che potrebbe fare ottime cose, ma sono piuttosto sfigati visto che non riescono ancora a trovare dei componenti per completare la line-up, e questo secondo me li penalizza un bel po'. Comunque sia, anche questo è un gruppo da tenere d'occhio, quindi, in attesa del loro primo album autoprodotto, eccovi l'intervista che ho fatto via mail ad Ivos, bassista e fondatore del gruppo. Purtroppo sto ragazzo non sa molto bene l'inglese e qualche domanda è stata interpretata in maniera non corretta.



Vuoi presentare i Draco Hypnalis ai lettori di Shapeless, raccontando la storia del gruppo e descrivendo com'è composta la line-up attuale?
Nell'estate del 1993 mi sono trasferito a Zlin nella Repubblica Ceca. Prima abitavo a Kosice (in Slovacchia), e suonavo nel gruppo Nomenmortis, quindi una volta arrivato a Zlin volevo suonare in qualche gruppo metal per divertirmi. Ma il problema era trovare dei ragazzi interessati. Alla fine ho cominciato a provare con un batterista nell'autunno del 1994. Nell'estate del 1995 Mira (chitarra) è entrato nel gruppo. Nel 1997 stavamo per registrare il nostro primo demo nella nostra sala prove, ma il batterista non si è fatto vedere, così lo abbiamo cacciato dal gruppo. L'unica possibilità era quella di usare la drum-machine. In seguito abbiamo anche cominciato ad usare dei sintetizzatori. Poiché Zlin non è un buon posto per il metal, siamo riusciti a trovare un cantante solo all'inizio del 1999, ossia Martin. Ha fatto parte del gruppo per 2 anni, ed ha partecipato a 2 registrazioni (lo split-tape coi Romantic Love ed il "Promo 2001"), che hai già recensito. Nella primavera del 2002 ha lasciato il gruppo, così abbiamo cominciato a cercare un nuovo cantante. Non ci siamo riusciti ed alla fine per cantare si è offerto Lukas (batterista dei nostri amici Romantic Love). Si è quindi inserito nel gruppo ed ha registrato le parti vocali del nostro nuovo lavoro (il promo album del 2002). Come puoi aver capito la nostra line-up non è cambiata molto, ed i principali membri siamo io (Ivos, basso e programmazione) e Mira (chitarra, tastiere e programmazione).

Cosa ci puoi dire dei risultati dello split-tape coi Romantic Love? Ne sei soddisfatto?
Lo split MC ha ricevuto recensioni di vario tipo, ma la maggior parte erano positive. Naturalmente ci sono state anche quelle negative. Per esempio, una zine death metal della Polonia ci ha criticato per la copertina e la grafica che avevamo usato ed il tipo scrisse che suonavamo come la disco music, riferendosi alla drum machine. Un'altra negativa è stata quella di una zine portoghese (credo trattasse black primordiale) che ci ha condannati completamente per quanto riguarda la nostra musica. Il bello è che dicevano di essere i migliori studenti del loro conservatorio (ha ha). Al contrario, una zine ceca ci ha paragonato a Misanthrope, Sadist ed Atheist, questo penso sia un po' troppo azzardato. Non siamo dei musicisti ai loro livelli, e non siamo capaci di suonare jazz.

Ora qualche domanda riguardo al "Promo 2001". Dove l'avete registrato? E' successo qualcosa di strano durante le registrazioni?
Il "Promo 2001" è stato registrato ancora presso lo Studio Policna. Dal punto di vista economico è un ottimo studio per noi, ed il proprietario è un grande. Le sessioni di registrazione sono filate via lisce, al contrario di quelle dello split-tape, che furono veramente stressanti. E poi durante le registrazioni si fa un sacco di esperienza, anche e soprattutto per quanto riguarda la composizione delle canzoni. Ma devo dire che non è successo nulla di strano o particolare.

Ci puoi dire qualcosa riguardo le recensioni del "Promo 2001"? Avete ricevuto dei buoni responsi?
I responsi non sono stati malaccio, ma non siamo riusciti a trovare nessuna etichetta. E' grandioso che qualcuno parli della nostra musica scrivendo che è cervellotica e strana (nel senso buono dei termini), o che gli piace. Ma oltre a questo abbiamo ricevuto anche dei responsi negativi. Alcuni hanno criticato la produzione: il suono generale era migliore di quello dello split-tape, ma la chitarra ritmica era troppo alta e sovrastava gli assoli ed il basso. A questo va aggiunto che le tastiere non erano ben bilanciate. Ma perlomeno abbiamo fatto tesoro di questa esperienza per quanto riguarda la registrazione del nuovo materiale.

Come mai avete scelto di suonare techno-death? Che gruppi stavate ascoltando quando vi siete detti "ok, ora suoneremo sto tipo di musica"?
Non l'abbiamo deciso deliberatamente, tutto è successo in maniera graduale. Nel 1995 ho cominciato a suonare con un batterista ed abbiamo creato le basi delle canzoni in maniera piuttosto sempliciotta. Quando Mira entrò nel gruppo abbiamo cominciato a lavorare sulle parti di chitarra, le abbiamo divise in varie parti e poi le abbiamo rimesse assieme in modo che fossero in armonia ed avessero un senso. Non abbiamo mai composto una canzone con 3 riff e 2 ritornelli. Non ci divertiremmo mai in questa maniera. Nel 1995 (quando abbiamo messo in piedi il gruppo) stavo ascoltando principalmente gruppi come Morbid Angel, Immortal, Suffocation, At The Gates e Dark Tranquillity. Mira invece guarda tutto dal punto di vista della musica classica. Ha studiato pianoforte al conservatorio. E così, quando abbiamo unito le nostre idee e la nostra creatività, è uscito fuori questo tipo di techno-death. Comunque sia, ricordo una mia frase dell'epoca: "non definirò mai il nostro stile come techno-death".

Quali sono i vostri gruppi preferiti?
Ivos - Suffocation, Kreator, Abigor, Misanthrope, Monstrosity, Dying Fetus, Deeds Of Flesh, Naglfar, Pleurisy, Sinister, Prejudice, Iniquity, Aghora. Sono rimasto un po' deluso dall'ultimo album dei Limbonic Art.
Mira - A lui piace ascoltare musica classica. Per esempio Dmitri Shostakovich, Arvopärt, M. P. Musorgskij, Dmitrij Kabalevskij. Quindi gruppi come Death, Atheist, Misanthrope, At The Gates, Aghora, Ephel Duath, Sadist ("Tribe" e "Crust"), Nile, Emperor.
Lukas - Cynic, Atheist, Death, Emperor, Esoteric, Dying Fetus, Suffocation, Gut, Dead Infection, Exit 13, Cephalic Carnage, Dream Theater, Liquid Tension Experiment, Atrocity (quelli tedeschi e solo i vecchi album).

Che temi sviluppate nei testi del "Promo 2001"?
Tutti i testi erano stati scritti dall'ex cantante Martin. Posso solo dire che descriveva le sue esperienze personali ed i sentimenti che provava nella sua vita quotidiana. Usava certi tipi di metafore, simboli, allegorie e paragoni, quindi chiunque poteva scegliere quello che preferiva.

Tempo fa mi hai scritto che eravate appena tornati dalle nuove registrazioni. Ci puoi anticipare qualcosa riguardo il vostro nuovo lavoro?
Il nostro terzo lavoro registrato agli Studio Policna è andato in maniera grandiosa. Siamo riusciti a registrare del nuovo materiale che consiste di 9 brani (7 canzoni e 2 strumentali di tastiera) durante quel breve periodo di permanenza in studio. Il tempo di durata totale del nuovo lavoro è di 35:20. Come al solito non siamo completamente soddisfatti di come è uscito, perché avremmo voluto cambiare alcuni dettagli. Ma non siamo polistrumentisti, quindi tutto viene fatto nelle nostre possibilità sia come musicisti che in senso finanziario. Posso dire che in complesso siamo piuttosto contenti. Speriamo di riuscire finalmente a trovare un'etichetta, è il nostro sogno.

Come vengono create le canzoni dei Draco Hypnalis? Qualcuno di voi compone la parte principale, e poi arrangiate il tutto in sala prove, oppure componete jammando assieme?
Le nostre canzoni vengono create e composte assieme da me e Mira per quanto riguarda le parti di chitarra e la drum machine. Le parti di tastiera sono di esclusiva competenza di Mira. Tutto il nostro materiale è stato composto in questa maniera: uno di noi portava la canzone completata per quanto riguarda il suo strumento, quindi l'altro la completava con le sue parti. Dopo di questo veniva aggiunta la drum machine, e se serviva anche le tastiere. Alcune canzoni le abbiamo composte assieme passo per passo, ed ognuno di noi esponeva le proprie idee. Al momento attuale abbiamo 2 canzoni ancora incomplete, una di queste composta solamente da Mira. L'altra ha di finito solo le parti di chitarra, e la stiamo sviluppando seguendo le mie parti di basso.

Resto sempre impressionato dalla grande quantità di gruppi di talento provenienti dalla Repubblica Ceca. Ci puoi raccontare com'è la scena metal nel tuo paese? Ci sono fratellanza e cooperazione tra i gruppi?
Possiamo proprio dire che la nostra scena metal è veramente enorme e con una bella varietà di stili. C'è un po' di rivalità tra i gruppi, e purtroppo a volte è anche forte. La cooperazione tra i gruppi è basata soprattutto nello scambio di concerti. Ma non è un discorso valido per tutti. Alcuni dei gruppi "grossi" parlano solo un po' troppo... i giochi sporchi stanno succedendo ovunque. Odio la divisione dei gruppi tra "grandi" e "piccoli", ma semplicemente accade così. Un gruppo firma un contratto con un'etichetta, un altro no, e rispetto a questo fatto vieni considerato grande o piccolo. Vorrei suggerirvi prima di tutto di tenere d'occhio gli Scenery ed i Poppy Seed Grinder (brutal death), due gruppi che conosco personalmente. Oltre a questi mi piacciono molto i Vuvr, i Martyrium Christi, i Lykathea Aflame e gli Ador Dorath. Vorrei anche parlare della città dove vivevo, prima, ossia Kosice. Si trova in Slovacchia, ho molto amici là, e la scena metal è veramente grandiosa con molte ottime band come i Nomenmortis o i Caress. Potete contattarli se volete.

Siete in contatto con qualche gruppo italiano?
Non siamo in contatto con nessun gruppo italiano. Parlando di gruppi italiani, a Mira piacciono gli Ephel Duath, e tutti noi adoriamo i Sadist, principalmente gli album "Tribe" e "Crust". Io inoltre ho i CD ed i demo-tape degli Hybris e degli Algophobia. Entrambi suonano uno stile interessante, ma non so se siano ancora attivi. Ricordo inoltre il primo album dei Detestor, ed è un peccato che siano caduti nel commerciale. Naturalmente anche i Natron sono grandiosi, il miglior gruppo brutal italiano.

Che ne pensi di internet? E' utile per la scena underground, oppure pensi che sia una minaccia visto che le persone si possono scaricare gratuitamente tonnellate di mp3?
Per come la vedo io, internet è un ottimo strumento per comunicare tra le persone. Se internet non esistesse, sarebbe improbabile che stessimo facendo questa intervista, giusto? Puoi trovare tutte le informazioni che ti servono per qualsiasi cosa stai cercando. Riguardo le copie illegali delle canzoni, è un evento veramente triste, e succede anche nell'underground purtroppo. Non mi interessa se qualcuno fa delle copie della musica techno, ma la vera musica può essere uccisa da questo fenomeno. Personalmente, se mi piace un gruppo, allora voglio avere il loro CD originale. Scaricare le canzoni può essere utile per far conoscere i gruppi, ma un sacco di band ci perdono i loro soldi, perché molte persone non gli compreranno il CD dopo esserselo scaricato. Penso che sia un problema soprattutto per i gruppi grossi, quelli professionisti che vivono grazie ai guadagni con la loro musica.

Alcuni anni fa ho visitato Praga, e sono rimasto veramente a bocca aperta vedendo le ragazze ceche, la maggior parte erano tutte gran gnocche! Ma le ragazze della Repubblica Ceca sono tutte strafighe, oppure è solo una caratteristica di Praga? Sai com'è, se il vostro paese è pieno di supergnocche e di gruppi metal fighi, allora farei meglio a venire a vivere là, heheheheh!!!
Beh, ci sono ragazze bellissime su tutto il paese. Praga è la capitale della Repubblica Ceca, ma tutte le cose belle che ci sono (e non intendo soltanto le ragazze) non si trovano soltanto là. Ci sono molte città, paesini e posti stupendi da visitare. Ma concordo con te nel dire che le ragazze ceche sono la vista migliore del nostro paese. Riguardo al tuo trasloco ipotetico, non saprei che dirti. Finanziariamente non credo avresti problemi per trasferirti. Ma vivere permanentemente qui significa dover lavorare duro e guadagnare molti meno soldi che se stessi facendo lo stesso lavoro nella UE. Non mi sto lamentando, sto soltanto descrivendo la realtà. Amo il mio paese e sono veramente orgoglioso di essere ceco e che la Repubblica Ceca sia la mia patria.

Se un'etichetta vi desse una barca di soldi per registrare un videoclip di una vostra canzone, quale scegliereste? E come vorreste girare questo video?
Sono terribilmente spiaciuto, ma non l'abbiamo mai preso in considerazione. Non so che risposta darti, perché lo trovo veramente irreale. Dobbiamo parlare per come stanno adesso le cose. Io sono realista, e sarei contento se trovassimo un'etichetta che pubblicasse il nostro lavoro. Dal punto di vista finanziario ci risulta veramente impossibile pensare alla realizzazione di un videoclip. (boh, a me sembrava di non averti chiesto sta roba... - nd teonzo)

Ok, siamo alla fine... ora sei libero di dire quello che vuoi!
Grazie mille per lo spazio nella tua zine, spero che le mie risposte soddisfino le tue aspettative. Italia fucking rules.

Mail: ivokratky@quick.cz