Dominate
(Muad'Dib - Giugno 2003)


Ed ecco l'intervista ai metallers Dominate... ricchi di problemi e di tanta buona volontà! Buona lettura e... se vi capita un bassista fatevi avanti!



Allora ragazzi, che ne dite di raccontare la storia dei Dominate ai lettori di Shapeless?
Claudio: verso il '98 ci siamo trovati in tre dopo alcune defezioni nel nostro gruppo precedente e abbiamo lavorato immediatamente alla stesura di pezzi nostri. Da lì a breve abbiamo registrato il nostro primo demo "Spirit Of Vengeance" nel gennaio del '99, anche lì senza un bassista. Siamo andati avanti in tre fino al 2001 quando si è unito a noi Piero Maniscalco, col quale abbiamo passato un anno a provare e suonare dal vivo. Piero poi ha dovuto abbandonare il gruppo per problemi di lavoro e ci siamo ritrovati a registrare il nuovo demo nuovamente in tre, senza bassista.

La vostra musica ha molte influenze Speed Metal anni ’80 e ho riscontrato qualche somiglianza con gli Agent Steel. Quali sono gli autori che prediligete?
Fabio: direi che le nostre influenze principali sono il thrash degli anni '80 della Bay Area, e gruppi come Annihilator, il metal classico per quanto riguarda la melodia e la voce. Per quanto riguarda la chitarra i miei modelli sono Alex Skolnick, Marty Friedman, Jeff Waters ma anche Kirk Hammett.
Claudio: vado pazzo per le band di metal melodico americano, anche poco conosciute, Fifth Angel su tutte, ma anche Lion, Malice, T.N.T., Sword, Warrior, Joshua e molte altre ancora. Tra i miei batteristi preferiti e modelli di riferimento ci sono Chris Slade, Scott Travis ed il grande Ken Mary.
Dario: i gruppi che preferisco e che continuo tuttora ad ascoltare sono Pantera, Metallica, Megadeth, Testament, Slayer, i primi Bon Jovi, Carcass, Annihilator, Exodus, Death e tanti altri... insomma tutto o quasi il Thrash, il Death, il Classic, tutto ciò che è metal e tutto ciò che è rock, melodico e non... i miei modelli per quanto riguarda la chitarra sono Mustaine, Hetfield, Waters e Darrel e per quanto riguarda la voce prediligo La Brie, Matos, Anselmo ed Hetfield.

Cosa rappresenta il nome Dominate per voi?
Claudio: quando abbiamo registrato "Spirit Of Vengeance" nel '99 non avevamo ancora deciso un nome... siamo nati pigri... Dominate viene dal testo di "Raiders Come", un pezzo del primo demo, e ci sembrò azzeccato per riassumere la nostra musica... forte, energica... CAZZUTA! ...e poi eravamo disperati e dovevamo fare le copertine!!! Io e Dario eravamo in un momento di pausa durante le registrazioni mentre Fabio stava registrando una parte di chitarra, ci siamo imbattuti in "Dominate" per caso... noi eravamo abbastanza convinti... arriva Fabio e gli diciamo: "Fabio che te ne pare di Dominate?", e Fabio (forse stufo di pensarci su!!) "OK, vada per Dominate!".

Il vostro demo non è mica male per quanto riguarda il suono. Quali sono state le vostre esperienze in fase di registrazione?
Fabio: siamo entrati in studio con alle spalle la sola esperienza di "Spirit Of Vengeance", quindi poca esperienza e per di più una terribile esperienza... Tommy ha capito la situazione, è stato davvero grandissimo, ci ha aiutati davvero un casino, ci ha messi a nostro agio insomma... tutto questo al di là del fatto che Tommy è un professionista eccezionale.
Claudio: Tommy ha fatto un ottimo lavoro con noi, prima ancora di quello dietro al banco. Ci ha messi a nostro agio fin dal primo momento con la sua infinita disponibilità e pazienza, un grande!
Dario: Tommy è una persona seria, preparata e disponibile oltre misura: insomma una persona che ti impressiona e con cui fa piacere lavorare e parlare. Io penso che quando sente il nome Dominate, ripensi alle nottate passate in bianco a registrare e mixare i nostri pezzi ma sicuramente anche alle tonnellate di stronzate che abbiamo sparato noi tre in quei giorni: devi sapere che con noi non ti annoi, siamo in continuio aggiornamento e quando una cazzata diventa vecchia, c’è già subito quella nuova, pronta a farci scassare dalle risate. Nonostante il tempo per la registrazione fosse contato e che siano insorti certi problemi, le puttanate ci hanno dolcemente accompagnato dall’inizio alla fine.

Qualcuno della band ha studiato o siete tutti autodidatti?
Fabio: ho cominciato a suonare la chitarra a 12 anni da autodidatta, ho studiato chitarra Jazz e la teoria musicale per circa 4 anni al tempo del liceo e poi sono tornato a suonare da autodidatta. Tutto ciò che riguarda il rock e il metal però l'ho imparato dai dischi e dalle videocassette dei concerti dei miei artisti preferiti.
Claudio: io suono da circa sette anni da autodidatta, ma ho da poco cominciato a prendere lezioni seriamente per mettere a posto qualche insicurezza e ampliare il mio vocabolario ritmico.
Dario: ho studiato chitarra classica tanti anni fa e ho imparato a suonare l'elettrica da autodidatta qualche anno dopo tirando giù i riff da dischi come "Master Of Puppets", "Among The Living", "Fistful Of Metal" e altri. Da qualche anno a questa parte studio canto in modo da perfezionarmi sempre di più, anche in generi musicali che non hanno niente a che vedere col metal.

E' difficile trovare posti dove suonare dalle vostre parti? Ci sono bands che conoscete e con cui avete contatti?
Claudio: qui a Torino i posti per suonare non mancano, né manca la voglia di assistere ai concerti in generale, ma nell'ambito metal spesso i gruppi non hanno un ampio seguito di spettatori, forse noi metallari siamo pigri e non andiamo ai concerti.
Dario: ultimamente poi si è aggiunto uno scoglio in più per i gruppi emergenti, mi riferisco alla situazione Enpals e cazzi e mazzi e la buttana di Eva.
Claudio: nella nostra breve esperienza live, pur suonando spesso in serate molto eterogenee per la proposta musicale, ci siamo sempre trovati bene con i gruppi con cui abbiamo diviso la scena, e molti di questi sono anche nostri amici.

E della scena Metal in Italia cosa ne pensate?
Fabio: ci sono tanti gruppi validi in Italia, soprattutto nella scena Death, gruppi che all'estero sono molto seguiti e che magari qui da noi pochi conoscono. Apprezzo molto questa parte della scena. Non amo molto invece la scena power nostrana. Mi piacerebbe che avessero più risonanza alcuni gruppi thrash italiani che lo meritano.
Claudio: ammetto di non essere molto informato sulle band italiane attuali e non leggo magazines dal 2000 circa, comunque ritengo positiva l'esplosione di gruppi come Labÿrinth / Rhapsody all'estero perché hanno contribuito a catalizzare l'attenzione sulle produzioni di casa nostra... certo sarebbe bello se emergessero anche proposte di altri generi metal.

Se doveste scegliere uno fra i pezzi migliori del vostro demo su quale puntereste?
Fabio: "The Maniac" secondo me, perché rappresenta meglio di tutte il nostro sound attuale, infatti è l'ultima nata, mentre gli altri pezzi sono decisamente più vecchi ("The Biker" è stata scritta poco dopo le registrazioni di "Spirit Of Vengeance").
Dario: nonostante "The Maniac" sia la traccia più rappresentativa del nostro presente si sente comunque il nostro "marchio di fabbrica" anche negli altri pezzi, che sebbene siano meno aggressivi e meno storti, contengono il connubio, tipicamente Dominate, tra melodia e potenza, connubio che continuerà ad esserci anche in futuro.

Per il futuro cosa avete in serbo?
Claudio: attualmente stiamo lavorando su nuove composizioni e la speranza è quella di completare 'sta cazzo di line-up al più presto e riprendere a suonare dal vivo.
Fabio: intanto speriamo che il demo giri il più possibile in Italia e fuori e che qualcuno lo noti...
Dario: VOGLIO SUONARE DAL VIVO, CAZZO!!!!

Ok mille grazie ragazzi! Potete dire quello che volete.
EHH... EHH.., aspettavamo con ansia questo momento!!!!
Innanzitutto grazie per lo spazio concessoci. Cogliamo altresì l'occasione per ringraziare e salutare tutti coloro che ci hanno supportati e seguiti in questi anni, tutte le persone care vicine e lontane e vorremmo approfittare di questa vetrina per rendere pubblico un annoso e spinoso argomento che ci turba da tempo immemore, ovvero tributare un attestato di stima a delle persone davvero speciali. Un bel VAFFANCULO a: Cesare Cremonini, Gigi D'Alessio, Francesco Tricarico, Francesco Totti, Pietro Taricone e tutti i partecipanti del Grande Fratello 1, 2, 3 e seguenti, Maria De Filippi, Maurizio Costanzo, Saranno Famosi, Flavia Vento, Enrico Papi, Bonolis e Laurenti, Mario Giordano, Pino Insegno, Emilio Fede, Antonio Cassano, Nanni Moretti, Tina Cipollari, Uomini e Donne, Alda D'Eusanio e il suo seguito di stronzi, Pippo Baudo, tutti i rappusi di merda East Coast/West Coast e nostrani e le loro catenine d'oro, Britney Spears, Celine Dion (a.k.a. La Canappia), Valeria Rossi, Tiziano Ferro, Sottotono, Mara Venier, Domenica In e Buona Domenica, Enrica Bonaccorti, le TATU, Massimo Ceccherini, Leonardo Pieraccioni, Valeria Marini, tutto il cast di Vivere, Centovetrine, Un Posto Al Sole, Carbinieri 1 e 2, Distretto di Polizia 1, 2 e 3, le Veline, le Letterine, le Schedine, le Lollipop, Paola e Chiara, Luca Barbareschi, Raffaella Carrà, Adriano Celentano, Eros Ramazzotti, Dennis Fantina, Kledi e Milton, il Bagaglino al completo, i Five e tutte le boy band del cazzo, Antonella Elia, Sandra Milo, Alba Parietti, Paola Perego, il bambino delle sottilette Kraft, Peter Pan, Cappuccetto Rosso e la nonnina di merda dei 4 salti in padella, la famiglia della Tim (la nonna in particolar modo), Megan Gale, le tre troie di 3 (la bionda in particolare e il suo gelato), Laura Freddi, la tipa "Ma allora tu si' 'n'astronaaaauta!!", Sarabanda, Roberto D'Agostino, Platinette, Claudio Baglioni, Mario Merola, Gigi D'Ag, Nino D'angelo, Gianluca Grignani, Daria Bignardi, Flavio Briatore, Davide Mengacci, Michele Cucuzza e "La vita in diretta", Vittorio Sgarbi, Gigi Marzullo, Luca Giurato, Silvia Salemi, George Bush, Avril Lavigne, Nelly e il suo cazzo di cerotto, Er Piotta, Ricky Martin, Afef e Tronchetti Provera, Manuchao, Anna Oxa, i Gazosa, Justin Timberlake, Eminem, Shakira, il Mago Otelma, le sorelle Carlucci, Savage Garden, la famiglia Gallagher, Natalia Estrada, Orietta Berti, Nilla Pizzi, Sofia Loren, Anna Tatangelo, Prezioso, Velvet, Richard Ashcroft, Enrique Iglesias, Vincenzo Salemme, Gemelli Diversi, 99 Posse, Silvana Giacobini, Maria Teresa Ruta, Lello Arena, Marina Ripa di Meana, Marta Marzotto, Raz Degan, Alexia.

Mail: fabio_dominate@libero.it
Sito internet: http://www.dominate.too.it/