Crest Of Darkness
(Hellvis - Febbraio 2008)


I Crest Of Darkness sono da sempre una voce originale del panorama estremo norvegese. Sempre ben distinti dalla scena più famosa, hanno raccolto negli anni forse meno successo di tanti loro conterranei. Ma la passione, ed il loro percorso sonoro sempre difficile, non si è mai arrestato. Ed il nuovo album ce li mostra in gran spolvero. In questa intervista, Ingar Amlien si dimostra ricco di entusiamo e pieno di progetti.



Ciao Ingar! Avete pubblicato "Give Us The Power To Do Your Evil" a tre anni di distanza da "Evil Knows Evil". Ci è voluto del tempo per crearlo, e penso che la cosa sia rivelata vincente. Infatti, il vostro nuovo album è veramente intrigante ed energico, ricco di grandi canzoni! Come hanno reagito critici e fan, fino da ora? Sei soddisfatto delle reazioni?
Come al solito, abbiamo suscitato delle reazioni abbastanza differenti come tutte le volte che abbiamo pubblicato un album, ma in generale la risposta è stata molto buona. Temo che molte delle reazioni dipendano da ciò che l'ascoltatore si aspetti di ascoltare. Intendo, se l'ascoltatore si aspetta un genere più tradizionale di black metal norvegese, si ritroverà ad esserne un po' deluso. D'altro canto, alcune persone pensano che il tutto sia molto positivo, perchè non siamo come nessun altro, ed i nostri fan più calorosi si trovano senza dubbio tra questo genere di persone.
Ci abbiamo messo un po' a creare il nuovo album, è vero, e sono lieto che tu abbia pensato che questa sia stata la scelta più giusta per noi. Ci vuole tempo per realizzare questo tipo di cose. Ci sono tanti temi, tanti cambi nelle canzoni, e tra tutte queste variazioni ci dev'essere una "linea rossa".

"Evil Knows Evil" è stato un album di valore, ma nel nuovo disco avete migliorato di molto la qualità delle canzoni. Ho notato una grande cura nei particolari, così come degli arrangiamenti molto complessi. Quali sono le maggiori differenze fra questo nuovo album ed il precedente, secondo te? Quali erano i punti deboli di "Evil Knows Evil", in caso ce ne fossero, che hai cercato di ovviare in "Give Us The Power To Do Your Evil?
Con il nuovo album abbiamo cercato di raggiungere un livello più elevato sia come musicisti che come compositori. Abbiamo anche cercato di realizzare la migliore produzione di sempre, e grazie a Giuseppe Orlando e agli Outer Sound Studios penso che siamo stati in grado di farlo. Certamente, è ovvio che non tutti possano essere d'accordo con questo, ma come ho scritto in precedenza, tutto dipende da cosa ci si aspetti dalla band, e quando il prodotto è finito le persone possono avere reazioni differenti. Non è possibile accontentare tutti...
Comunque, questa volta tanta gente ci sta dando punteggi altissimi grazie al songwriting e all'ottima produzione. La maggior parte delle persone sono inoltre molto prese dai lati più progressive - amano gli arrangiamenti complessi, come hai detto prima, ed apprezzano il nostro stile genuino. Molte band, in questi giorni, suonano in modo molto simile, ma noi abbiamo sempre cercato di fare le cose alla nostra maniera.
E' difficile comparare il nostro nuovo album con il precedente, credo. Sono d'accordo con la gente quando afferma che il nuovo album sia migliore del precedente, ma "Evil Knows Evil" ha anche le sue qualità speciali. Mi piace ancora molto, e all'epoca della sua registrazione tutto andava benissimo. Comunque, alcune cose avrebbero potuto essere fatte meglio. E' difficile da dire, ma un suono più vicino a quello del nuovo album avrebbe reso migliori le vecchie canzoni. Alcuni arrangiamenti avrebbero potuto essere fatti meglio, anche, ma non riesco a rilevare nessun errore ovvio, se capisci cosa intendo. E' un buon album, e ne vado ancora fiero! (Sono d'accordo con te, Ingar - nd Hellvis)

Mi è piaciuto il video di "Druj Nasu", così come la canzone stessa. Perchè la scelta del video è ricaduta proprio su questa canzone?
E' una canzone corta, ed abbiamo pensato che in pochi minuti riesca a rappresentare abbastanza bene il nostro nuovo album. Non è stato facile prendere questa decisione percè ci sono così tante differenze - ci sono miriadi di variazioni sulla nostra musica, ma spero che la gente apprezzi e voglia ascoltare ancora di più la nostra musica.

Ho letto che voi descrivete la vostra musica come "evil black metal", ma in alcuni episodi la vostra musica è piuttosto distante dal black metal puro. Per esempio, "Your Demons" è una canzone molto catchy, piena di indizi thrash, mentre "I Love Your Pallid Skin" è una sorta di ballata gotica e suicida. Perciò, credo che per voi "evil black metal" sia più un'indicazione ideale che una precisa espressione musicale, con le sue regole ed i suoi dogmi, giusto?
Hai assolutamente ragione in questo! Comunque, quando un'etichetta discografica deve pubblicare un nuovo album, è importante il modo in cui presenti un certo prodotto. La gente dovrebbe avere un'idea di ciò che dovrebbero comprare. Capisco questo, e visto da un lato commerciale penso che sia assolutamente giustificato. Bene, la My Kingdom Musica ha fatto del suo meglio, ed ha chiamato la nostra musica "evil black metal". Non ho nulla contro questo, ma il fatto è che per noi è difficile rientrare in un preciso genere musicale. Inoltre non è giusto che, nel nostro caso, si venga associati al puro black metal norvegese. Non saprei veramente. Ci sono ancora tanti elementi black metal nella nostra musica, ed i nostri testi sono senza dubbio molto oscuri e satanici. Però penso che siamo molto diversi da tutte le altre black metal band. Molti anni fa abbiamo presentato la nostra musica come metal satanico - probabilmente dovremmo continuare ad utilizzare questa "etichetta" per la nostra musica. In qualche modo, ci apre a più stili musicali, e questo è ciò che abbiamo sempre fatto: tante variazioni tenute assieme da un'atmosfera oscura.

Nelle vostre ultime pubblicazioni, è facile notare la ripetizione ossessiva della parola "Evil". E' il "male" così importante nelle vostre tematiche e nei testi? E che cos'è il "male" secondo Crest Of Darkness?
Sono certo che la parola "Male" dia associazioni abbastanza diverse così come viene recepita dagli altri. Se tu volessi capire la mia connessione con l'ideologia/religione satanica, è importante che tu sappia che io sono molto ispirato dagli scritti di Anton LaVey - il fondatore delle Chiesa Di Satana. Ora tento di darti una spiegazione del perchè utilizzo la parola "Male". Anton LaVey una volta scrisse che scrivere la parola "Male" al contrario avrebbe chiarito molte cose. (Tieni a mente che questo è il mio modo di recepire ciò che lui ha inteso). Bene, il contario di "Male" è "Vivere" (in inglese, "evil" al contrario fa "live" - nd Hellvis), e questa è una bella "immagine" di ciò che sto cercando di dirti. Essere un satanista non significa essere necessariamente una cosiddetta cattiva persona, significa che sei una persona che vuole rimanere viva. Tu sai anche che sei vuoi essere vivo è importante che venga utlizzato tutto il tuo istinto naturale/animale per raggiungere i tuoi scopi. Non c'è nulla di sbagliato in tutto questo, a quanto mi sembra, ma arrabbiarsi contro il cristianesimo questo è totalmente inaccettabile. Mentre i cristiani adorano il loro cosiddetto Dio onnipotente, i satanisti sono i loro propri Dei. Ci diamo i nostri standard, e nessuno ci può dire cosa fare.
Come puoi capire, la parola "Male" ha un significato molto speciale per me, e questa è senza dubbio la ragione per la quale tale parole ritorna nei miei testi costantemente...

La suite "Give Us The Power To Do Your Evil" è molto intensa ed espressiva. Ogni riff, ogni nota è molto ispirata. Cosa ci puoi dire di questa suite? Mi sono piaciuti molto gli arrangiamenti, davvero!
Come ti ho detto prima, abbiamo dedicato molto tempo alla scrittura delle canzoni. Bene, dato che sai che ho scritto la maggior parte delle canzoni di mio pugno, è anche vero che il resto del gruppo mi segue molto spesso attraverso il processo di scrittura, e anch'essi hanno la possibilità di esprimere dei loro commenti: se la cosa gli piaccia o no, oppure qualcuno di loro abbia una nuova idea, e così via... Lavorando in questa maniera per un lungo periodo di tempo, abbiamo raggiunto - lo spero - i migliori risultati possibili, e questa è probabilmente la ragione per la quale risultiamo così ispirati. Ci piacciono veramente le canzoni che presentiamo, e ci abbiamo messo tutto il nostro cuore in questa musica!

Avete scritto nuove canzoni nel frattempo? O state semplicemente sostenendo la nuova uscita?
Attualmente ho scritto alcune canzoni nuove. La maggior parte di esse è per i Crest Of Darkness, na ho anche altre canzoni che userò in altri progetti in futuro. Comunque, in questi giorni sto facendo di tutto per sostenere la nostra nuova uscita.

Cosa ci puoi dire del vostro futuro? Pensi che dovremmo attendere altri tre anni prima di ascoltare un vostro nuovo lavoro?
Non posso darti alcuna garanzia, ma non penso che dovrai aspettare altri tre anni per il nostro prossimo lavoro. Stiamo lavorando molto bene assieme, come gruppo, e poi la formazione è perfetta, ed abbiamo un sacco di idee per i progetti futuri.

Dicci qualcosa della vostra attività dal vivo. State preparando un tour?
Abbiamo suonato un po' di concerti gli scorsi estate/autunno, e stiamo preparando qualche nuovo show . Presto confermeremo alcune date dal vivo qui in Norvegia, e toccheremo anche altri posti d'Europa che stanno cercando di organizzare concerti per noi, quest'anno. Sembra che riusciremo a suonare in Grecia per la prima volta quest'anno, e speriamo di visitare sempre quest'anno anche l'Italia. Abbiamo vissuto delle grandi settimane a Roma quando abbiamo registrato il nostro ultimo album, e vogliamo veramente tornarci e suonare!!!

Qual è la tua opinione della My Kingdom Mnusic? Sei soddisfatto del suo lavoro?
Sì, sono soddisfatto della My Kingdom Musica. Hanno lavorato con entusiasmo con noi sin da quando siamo entrati in contratto prima della pubblicazione di "Evil Knows Evil". So che mettono sotto contratto solo gli artisti che apprezzano veramente, e sono sicuro che stiano facendo del loro meglio per sostenerci!

Bene, questa breve intervista è finita. A te le ultime parole.
A tutti voi cuori neri d'Italia, voglio inviare i saluti più infernali da parte mia e dei Crest Of Darkness! Se tutto andrà bene, avremmo la possibilità di incontrarci quest'anno! E se ancora non conosceste la nostra bene, vi raccomando caldamente di acquistare il nostro nuovo album "Give Us The Power To Do Your Evil".



Sito internet: http://www.crestofdarkness.com/