Carnality
(MoonFish - Agosto 2002)


I Carnality sono una promessa death-core che grida alle orecchie sorde di chi non gli compra il demo e di chi non gli offre un contratto perché non credono che un gruppo di giovani riminesi possa essere valido quanto (ma azzarderei anche 'più') i Cannibal Corpse. Io ve li consiglio, ma lasciate che siano loro stessi a consigliarvisi! (O consigliarsivi?)



Rimini e il brutal death metal. E' difficile la convenienza?
(La domanda, come la risposta, sembra avere poco senso. E infatti non ne ha! Si tratta di un mio lapsus: intendevo dire 'convivenza'! - nd MoonFish)

Ciao MoonFish, prima di rispondere volevamo ringraziarti per l'interessamento che hai avuto per i Carnality e per l'opportunità che ci stai offrendo per farci conoscere... siamo molto contenti.
La convenienza non è difficile a Rimini... Proprio non c'è!!! Rimini e il brutal death metal non hanno niente in comune: prima di tutto ti devi togliere dalla mente di suonare dal vivo dalle nostre parti e, secondo, a Rimini non è molto apprezzata la musica estrema. Qua siamo invasi dai fighetti e i metallari che ti sostengono sono pochi. Una vera battaglia. Da questo punto di vista Rimini è uno schifo: la scena metal non riesce ad avere sfogo e se vuoi suonare dal vivo devi sconfinare nelle città grandi più vicine.

Quanto siete tipi da spiaggia?
Non siamo dei gran patiti della spiaggia: pur abitando a Rimini il bassista e il batterista odiano totalmente il mare, la sabbia, il sole e il caldo, mentre gli altri tre non si lamentano.

Riuscite a trovare spazi per proporre la vostra musica dal vivo oppure è un continuo penare anche per voi?
Come dicevamo prima qua in zona non riesci a suonare dal vivo. Solo andando fuori riesci a rimediare qualche concerto. Ma dobbiamo tenere conto che suoniamo musica molto pesante e non tutti riescono a sopportarla e di conseguenza è sempre difficile trovare locali, feste, ecc. per suonare. Se suoni musica estrema pochi sono disposti ad "aprirti le porte" e perciò sei costretto a cavartela da solo. Oggi giorno sono altri generi musicali che spopolano: il metal sarà sempre una musica penalizzata da quel punto di vista.

Come e quando siete arrivati a scegliere il nome Carnality? E già che ci siamo, perché?
Noi pensiamo che il nome sia un fattore molto importante per un gruppo. Abbiamo scelto questo nome perché fin da subito ci è sembrato adatto al nostro genere di musica che proponiamo. Secondo noi esprime una certa cattiveria, un senso di potenza... Per noi è adatto e ne siamo fieri. Non ricordiamo bene come sia venuto fuori ma ricordiamo solamente che circa tre anni fa eravamo seduti a tavolino e ad un certo punto ci siamo trovati tutti e 5 d'accordo su questo nome e da quest'ultimo siamo nati.

Vedo che venite spesso, anche dal sottoscritto, paragonati ai Cannibal Corpse. Il paragone vi disturba o vi lusinga?
Ci lusinga!!!!! E nessuno può immaginare quanto. I Cannibal Corpse sono dei mostri sacri del brutal death metal, una valanga di cattiveria, un massacro totale: siamo più che contenti se ci paragonano a tutto questo. Quando ci hanno descritto come i Cannibal Corpse italiani ci siamo sentiti veramente appagati e soddisfatti, i risultati di tanti sforzi sono venuti fuori. Siamo onorati di questo paragone. Ma quale disturbo?

Una curiosità: da dove è tratto, e come mai lo avete scelto il campione che si trova alla fine di "Frozen Human Meat"?
Non possiamo dirti da dove l'abbiamo preso. Volevamo chiudere il CD in un modo un po' strano e abbiamo pensato subito a dei suoni e rumori un po' tetri, qualcosa che si intonasse al nostro genere di musica o a degli urli come appunto il campione che abbiamo messo alla fine di "Frozen Human Meat". La ricerca è stata lunga ma alla fine siamo rimasti molto soddisfatti, soprattutto perché mentre la musica dell'ultimo pezzo cala di volume nel frattempo gli urli si avvertono sempre più: questa sfumatura a nostro parere è veramente pesante... E poi l'urlo finale ti lascia un po' sconvolto. Te cosa ne dici?
(Confermo, di grande effetto! - nd MoonFish)

La scena death-core è sempre stata divisa in chi affronta tematiche splatter e gore chi invece si dedica al sociale. Voi vi riconoscete nella corrente splatter? E come considerate chi, facendo questo genere si occupa di altre questioni?
Riguardo ai testi, abbiamo seguito la tradizione... ovvero lo splatter più assoluto. I Carnality sono dei fanatici riguardo a sangue, morte, distruzione, ecc... Ma noi non pensiamo che chi suona musica estrema deve per forza mettere nei testi "budella, sofferenza e teste spaccate": la musica è un modo per esprimersi, un modo per dire le proprie opinioni e ognuno canta e suona quello che vuole (logicamente rimanendo nella norma). Noi Carnality pensiamo che su della musica pesante ci stia bene un testo altrettanto penetrante... Però questa è la nostra opinione, è il nostro modo di lavorare, ma se un gruppo death si mette a parlare di fiori o di politica o della fame nel mondo che problema c'è?
(Nessuno, mi dichiaro d'accordissimo - nd MoonFish)

Spero mi risponderete di sì, ma... siete già stati contattati da qualche etichetta?
Purtroppo di etichette interessate a noi neanche l'ombra!!! Abbiamo spedito il nostro materiale dappertutto... A tutte le etichette da noi conosciute, piccole e grandi, persino anche a quelle straniere ma non c'è stato nulla da fare: tutte le risposte sono state negative. Però si è fatto avanti qualche manager e qualche casa di distribuzione.

Comunque, avete in cantiere qualcosa di interessante per il futuro?
Stiamo componendo nuovi pezzi, quanto basta per un bell'album. I Carnality hanno intenzione di fare un album tra un anno, un anno e mezzo, però sarebbe bello che qualche label ci ingaggiasse per poi finanziare tutte le spese di studio. Per ora suoniamo dal vivo proponendo i nuovi pezzi solo sul palco aspettando che qualcuno cominci a notarci: speriamo che la fortuna venga a bussare alla nostra porta... Che è sempre aperta per tutti coloro che siano interessati ai Carnality.

Morbid Angel, Sepultura, Mayhem... Queste sono alcune delle t-shirt che vi ho visto indossare nella foto allegata al vostro curriculum. Ma nei vostri stereo c'è spazio anche per dell'altro?!
Solitamente ascoltiamo musica estrema attinente al nostro genere... Ma teniamo spazi anche per gruppi come Slayer, Anthrax, Pantera, i mitici Death, Testament, Motorhead, Iron Maiden, Overkill, Fear Factory, vecchi Megadeth, vecchi Metallica, ecc... Il bassista ascolta molta musica black, il batterista ha qualche album di Alice Cooper, Skid Row, AC/DC, Deep Purple, Led Zeppelin, Dream Theater, Judas Priest, Slipknot, Korn, e gruppi vari. Suoniamo brutal death metal ma come avrai potuto leggere ascoltiamo anche altri generi che girano intorno al metal: per rilassarci le orecchie. Non siamo un gruppo con i paraocchi... Logicamente non ascoltiamo pop, rap, e tutta quella schifezza simile... Per l'amor di dio...!!!

Nominatemi un gruppo underground (voi esclusi!) che meriterebbe secondo voi maggiore attenzione, ed uno più famoso che invece ritenete sopravvalutato.
Qui a Rimini oltre a noi c'è anche un altro gruppo che suona death-metal: gli Entity. Gli Entity sono molto conosciuti nella zona... Anche perché sono 8-9 anni che si sono formati. Per ora all'attivo hanno 2 demo, un promo e un album che hanno registrato l'anno scorso. E' un gruppo veramente valido con molta esperienza alle spalle ma purtroppo nonostante tutte queste buone qualità sono ancora a 'mani vuote'... E' proprio un'ingiustizia. Ultimamente stanno spedendo il loro album dappertutto in attesa di risposte... Noi l'abbiamo sentito e credici spacca di brutto... Hanno fatto proprio un buon lavoro... Impressionante!!! Noi li conosciamo bene e abbiamo anche suonato insieme tempo fa. Meriterebbero molta più attenzione: ultimamente stanno lavorando al loro sito internet e gli auguriamo tante belle cose.
Secondo noi ultimamente sono sopravvalutati tutti quei gruppi nu-metal. Ormai te li ritrovi anche in casa... Tutti ne parlano e tutti li ascoltano. Solo perché fanno un metal un po' orecchiabile sembano chissà chi. Il mondo va proprio al contrario. Noi non abbiamo niente contro questi gruppetti ma non capiamo perché tutto questo casino per loro? Oltre tutto a livello tecnico sono delle schiappe... Fossero dei maestri di musica allora potremmo capire, ma qui proprio non ci siamo!!! Invece gruppi che hanno fatto storia si riducono a 'fare la fame'.

Non ho avuto modo di ascoltare il vostro precedente demo "Torment Of The Eternal Sorrow". Cosa mi sono perso?
"Torment Of The Eternal Sorrow" è il nostro primo demo e secondo noi è un buon lavoro. Però dobbiamo tenere conto che era la prima volta che entravamo in studio con i Carnality... Non sapevamo bene come muoverci e non sapevamo bene cosa volevamo dai noi stessi. La differenza tra il primo demo e "Brutal Execution" è la maturità del gruppo... E la differenza si sente. La seconda volta che siamo entrati in studio per registrare "Brutal Execution" eravamo più bravi musicalmente, più sicuri di noi, più pignoli, più esperti, più bravi, più rompicoglioni sui suoni... Insomma sapevamo bene cosa volevamo ottenere. I 4 pezzi del nostro primo demo sono molto belli, veloci e potenti e tutt'ora li proponiamo di continuo dal vivo. Provvederemo a fartelo avere e siamo sicuri che ti piacerà.

Lanciate un messaggio agli alieni, fate del vostro meglio!!!
Se esistono o no ancora non si sa... Ma se un giorno dovessero fare un giro dalle nostre parti ci piacerebbe fare qualche data con loro; un bel concerto spacca ossa... Ammesso che sappiano suonare metal. In caso contrario ci penseremo noi a istruirli... Venite pure... Sarete i benvenuti!!!